Cesena siamo noi, al via un ciclo di incontri su Alberi, ambiente, città

Anche per la nuova stagione le attività a cui possono partecipare tutti i cittadini per approfondire i temi legati alla città

A due anni dall'inaugurazione dell'Urban Center di Galleria Oir, Cesena Siamo Noi anche per la nuova stagione dà impulso alle attività a cui possono partecipare tutti i cittadini di Cesena. Un prezioso spazio, una sorta di "Casa della città" in cui riprendono gli incontri di approfondimento su temi legati alla città (partecipazione, verde, quartieri, animali, urbanistica) e non solo a cui Cesena Siamo Noi sta lavorando da anni stimolando dialogo e partecipazione tra i cesenati mettendo in circolo nuove idee. "Da quel sabato 18 novembre 2017, giorno dell'inaugurazione - ha spiegato Vania Santi di Cesena Siamo Noi - abbiamo organizzato oltre 60 eventi con imprenditori, artigiani, studiosi ed esperti delle più svariate discipline, riscontrando un notevole interesse di partecipazione e traendone ispirazione per molti temi di questo programma. Quello che ci preme è anche proseguire la nostra impostazione di apertura ai differenti pensieri che è alla base della linea politica di Cesena Siamo Noi".

Il primo è un ciclo di incontri su Alberi, ambiente, città: punti di vista a confronto, una serie di eventi pianificati, strutturati e pensati nel lungo periodo in maniera da sviluppare in città un serio dibattito, il più possibile compiuto e arricchito dai diversi punti di vista e sui differenti aspetti culturali, biologici, tecnici, manutentivi, paesaggistici e benefici per la salute.
A questa rassegna appartengono due incontri con due ospiti speciali. Giovedì 21 novembre alle 20.30 parleremo di Amazzonia con Padre Angelo Casadei, missionario della Consolata nella Colombia Amazzonica in una serata dal titolo “L’Amazzonia brucia. Un ambiente da preservare! Testimonianze dall’Amazzonia”.

Sabato 14 dicembre alle 15.30 ci sarà un'altra testimonianza importante, ed estremamente attuale, dall’avvocato Daniela Montano, che ha esercitato la professione nel campo della tutela dei minori a Taranto sino al 2015 quando si è trasferita a Cesena. Con lei parleremo di quanto avvenuto a Taranto negli ultimi anni (“Dall’Italsider all’Ilva sulla pelle dei cittadini”) che ci dà l’occasione di riflettere sul difficile ma necessario equilibrio tra ambiente e lavoro. "I nostri alberi sono sempre stati i camini dell'Italsider. Poi dell'Ilva e, ancora dopo, di Arcelor Mittal - spiega Daniela Montano - Taranto sarebbe innegabilmente una città votata al turismo, è la città dei Due Mari, la capitale della Magna Grecia, e invece la si è destinata al peggior modo di fare profitto. E così si sono sacrificati i cittadini e, in primis, i più vulnerabili: i bambini”.

Mercoledì 4 e lunedì 9 dicembre l'attività prosegue con due incontri su come orientarsi nella lettura del bilancio comunale e sull’analisi di alcune voci del Comune di Cesena. Gli incontri saranno alle 18.30 e riprendono le rassegne dei “Trenta minuti con..” e di Scuola di Politica. "L’intento della scuola di politica - spiega Vania Santi - è di affrontare un punto centrale per valutare le politiche in atto, ovvero come vengono amministrate entrate, spese e investimenti di un ente locale. Saranno incontri brevi che tenteranno di affrontare con leggerezza un tema complesso e termineranno con un piccolo buffet aperitivo. Se la partecipazione ci incoraggerà proseguiremo con altri incontri sempre su questo tema. Le serate saranno in concomitanza con la presentazione del bilancio di previsione e del DUP 2019-22 che verrà approvato entro la fine di dicembre".

Venerdì 6 dicembre alle 20.30 verrà dedicata una serata alla partecipazione dei cittadini, presentando le proposte che Cesena Siamo Noi ha elaborato nei mesi scorsi per proporre una loro idea di quartiere: Patti di Collaborazione, voto ai sedicenni, stanziamento di fondi ai quartieri per renderli operativi. Tra gli eventi in programma con data da definirsi c'è la rassegna "Economia in movimento" tenuta dall'imprenditore Marco Giangrandi che tratterà il tema dell' “Welfare aziendale. Casi esemplari: Olivetti un precursore”.  Non mancheranno appuntamenti sugli alberi e sul verde. L'architetto Valentina Orioli parlerà del verde a Cesena, Michele Giovagnoli de  "Gli alberi d'Italia attraverso il viaggio", Giovanna Mattioli (architetto) di "Alberi come tessere del mosaico verde a Ferrara", Rita Balardi di "Alberi che creano la vita e sorreggono il cielo: i servizi ecosistemici degli alberi e i benefici della forestazione urbana". Mentre Maria Luisa Cipriani (paesaggista) parlerà di "Il progetto di paesaggio come progetto per il paesaggio", il dottore agronomo Giovanni Poletti affronterà il tema della manutenzione del verde urbano tra costi e buone pratiche. Chiuderà la rassegna Elisa Bottan (architetto) che metterà in relazione la città e la campagna parlando degli aspetti produttivi, paesaggistici e ricreativi. La rassegna su alberi e ambiente è  stata curata da Denis Parise. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento