Rubano negli armadietti dell'ospedale. Sciacalli per 40 euro

Delle mani leste hanno colpito al San Lorenzino; hanno apsettato che i pazienti di allontanassero per visite e terapie prima di entrare in azione frugando tra gli averi di chi non si trova in quel luogo per piacere

Martedì pomeriggio non si sono fatti scrupoli ad arraffare appena 40 euro e un paio di cellulari. Delle mani leste hanno colpito al San Lorenzino; hanno apsettato che i pazienti di allontanassero per visite e terapie prima di entrare in azione frugando tra gli averi di chi non si trova in quel luogo per piacere. Al ritorno i pazienti hanno notato l'ammanco e allertato le forze dell'ordine accorse sul psto con la pattuglia di quartiere. Indaga la polizia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento