Pendolare della rapine catturato grazie a Facebook: aveva colpito due volte a Cesena

Si tratta del 45enne E.F., detenuto agli arresti a Catania, accusato di rapina e porto di oggetti atti ad offendere. L'uomo non avrebbe mai agito da solo

Tra le prove schiaccianti la sua immagine pubblicata sul social network Facebook. Così gli agenti della Squadra Mobile di Forlì, diretti dal dirigente Claudio Cagnini, coadiuvati dai colleghi del Commissariato di Polizia di Cesena, sono riusciti ad assicurare alla giustizia il responsabile delle rapine commesse il 16 novembre del 2011 e il 28 maggio del 2012 alla filiale di Torre del Moro della Cassa di Risparmio di Cesena.

Si tratta del 45enne E.F., detenuto agli arresti a Catania, accusato di rapina e porto di oggetti atti ad offendere. L'uomo non avrebbe mai agito da solo; si avvicinava al bancone, estraeva un cutter e con quello minacciava i dipendenti imponendo loro di sbloccare gli accessi delle bussole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La svolta è arrivata qualche tempo fa, quando l'uomo è stato arrestato nell'ambito di indagini effettuate in altre parti d'Italia, soprattutto in Toscana e nel sud Italia, ma anche in Emilia Romagna. In tutto gli sono imputate una quindicina di rapine. Sono in corso le ulteriori indagini del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento