Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Cervese Nord / Via Renato Serra

La città che non va, spariti i cassonetti in via Serra. Gli altri traboccano

Giungono in redazione nuove segnalazioni per l'iniziativa "La città che non va", la raccolta di problematiche, anche minute, proposte dai da parte dei lettori. Prosegue la rubrica che vede il lettore protagonista

Giungono in redazione nuove segnalazioni per l'iniziativa “La città che non va”, la raccolta di problematiche, anche minute, proposte dai da parte dei lettori. Prosegue la rubrica che vede il lettore protagonista. Per le segnalazioni, inviare una e-mail (con materiale fotografico e non anonima) a redazione@romagnaoggi.it

SPARITI I CASSONETTI IN VIA SERRA

Questa la protesta di Marco Morellini: “Intendo evidenziare il peggioramento della situazione creatasi in Via Marinelli a seguito dell'inspiegabile rimozione dei cassonetti in via Renato Serra. Chiaramente quelli di via Marinelli sono divenuti insufficienti e traboccano sempre di immondizia sia indifferenziata che differenziata. Dalle foto si evidenzia che si sta creando un discarica a cielo aperto. Con l'approssimarsi del caldo dei prossimi mesi la situazione diverrà insostenibile. Chiedo quindi che vengano ricollocati i cassonetti in Via Serra sia per l'indifferenziata sia per la raccolta della carta ed inoltre che venga messo anche quello per la raccolta della plastica”.

protesta per i cassonetti pieni in via marinelli

CANI NEI PARCHI PUBBLICI

Dice un lettore: “Mi unisco alle lamentele di altri cittadini che parlano dei proprietari di cani,e confermo che tutti i parchi sono diventati immensi bagni pubblici per animali e questo secondo tante persone, che comunque amano i cani e' inaccettabile . E' doveroso che la polizia municipale faccia più controlli dato che non c'è modo di lasciare un bambino correre liberamente senza che si imbratti di escrementi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città che non va, spariti i cassonetti in via Serra. Gli altri traboccano
CesenaToday è in caricamento