Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Progetto Eli4U, l'innovazione della Pa dalla teoria alla pratica

E' arrivato al traguardo il progetto Eli4U per l'innovazione della Pubblica Amministrazione, di cui il Comune di Cesena è stato coordinatore a livello nazionale

E’ arrivato  al traguardo il progetto Eli4U per l’innovazione della Pubblica Amministrazione, di cui il Comune di Cesena è stato coordinatore a livello nazionale: giovedì 6 dicembre il foyer del teatro Bonci ospiterà il laboratorio conclusivo del progetto, intitolato “Innovare nella PA in tempi di crisi”. I lavori saranno aperti alle ore 9.30 dal Sindaco di Cesena Paolo Lucchi. Toccherà poi al Direttore Generale del Comune di Cesena Vittorio Severi inquadrare il progetto complessivo e i suoi risultati, introducendo la presentazione dei prodotti e delle buone pratiche avviati grazie ad Eli4U dai vari enti partecipanti.

Nel pomeriggio i lavori riprenderanno con un confronto dedicato all’ “innovare in tempi di crisi”: vi prenderanno parte Angelina Tritto, VicePrefetto - Gabinetto del Ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport e Responsabile Unità di coordinamento delle Reti territoriali, Giovanni Valotti, ordinario di Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche dell’Università Bocconi di Milano, Michele Benedetti, responsabile Ricerca Osservatorio eGovernment School of Management del Politecnico di Milano, Carlo Mochi Sismondi, Presidente di Forum PA, che ragioneranno insieme su come possano essere utilizzati i risultati raggiunti da Eli4U e sugli scenari in cui le pubbliche amministrazioni italiane si troveranno a lavorare nei prossimi anni.

“In particolare – anticipa il sindaco Paolo Lucchi - il dibattito sarà incentrato sul difficile momento che la Pubblica Amministrazione sta affrontando (la fiducia nelle Istituzioni è in calo, la necessità di ridurre la spesa mette a rischio il mantenimento di livelli qualitativi e quantitativi dei servizi essenziali, la burocrazia frena la crescita del Paese) e sul fatto che la trasparenza della PA, la capacità di controllo e rendicontazione, la semplificazione amministrativa e il miglioramento della qualità del rapporto con il cittadino possono favorire la partecipazione attiva, creando nuove opportunità di crescita e innovazione, sviluppo della coesione e del benessere sociale”.

Avviato nel settembre 2010, il progetto Eli4U ha coinvolto 22 enti locali (tra cui i Comuni di Firenze, Milano, Venezia, Padova, Parma, Udine, Brescia, Bergamo) dislocati in sette regioni, per un totale di circa 4 milioni di cittadini, con un valore complessivo di 3,5 milioni di euro, di cui 1,5 finanziati dal Dipartimento degli Affari Regionali. Obiettivo: sviluppare strumenti e sistemi tecnologico-organizzativi che servano a portare al miglior rendimento l’attività amministrativa su tre fronti: la pianificazione strategica, l’ottimizzazione dei servizi, il governo del territorio.

E saranno proprio i prodotti scaturiti da questo percorso progettuale i protagonisti della prima sessione dell’incontro cesenate, quando gli enti partecipanti li illustreranno, in appositi tavoli di lavoro, riferiti alle tre aree in cui si è suddiviso il progetto.

“Essere stati individuati come coordinatori nazionali del progetto Eli4U – sottolinea il Sindaco Paolo Lucchi – è stato un importante segno di riconoscimento del lavoro svolto in questi anni dal Comune di Cesena per promuovere una sempre maggiore efficienza e modernizzazione delle attività comunali. Ma ha rappresentato anche un’enorme opportunità di crescita, permettendoci di confrontarci con le esperienze più avanzate e lavorare a stretto contatto con gli esperti più quotati.  E, soprattutto, mi piace ricordare che tutto quello che abbiamo fatto è stato costantemente mirato a rendere i servizi comunali sempre più rispondenti alle esigenze dei cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Eli4U, l'innovazione della Pa dalla teoria alla pratica
CesenaToday è in caricamento