Scelti gli studenti vincitori della 14° edizione Bancarella nelle scuole

Chiusi i lavori di valutazione dei circa 500 elaborati i giurati cesenati hanno decretato i vincitori della 14° edizione di "Un libro premia per sempre - Il Bancarella nelle scuole

Chiusi i lavori di valutazione dei circa 500 elaborati i giurati cesenati hanno decretato i vincitori della 14° edizione di “Un libro premia per sempre - Il Bancarella nelle scuole, l’iniziativa promossa dalla Confesercenti Cesenate in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesena, con la partecipazione della Cassa di Risparmio di Cesena e il patrocinio e il contributo della Camera di Commercio.

Premi e menzioni speciali verranno consegnati ai ragazzi vincitori venerdì alle 10.30 presso l’aula magna della Facoltà di Psicologia. Gli scrittori ospiti di questa edizione saranno Luca Mercalli, il noto meteorologo ospite fisso della trasmissione di rai 3 “Che tempo che fa”; Alessandro Perissinotto, docente presso l’università di Torino e autore di numerosi saggi  e romanzi; Marco Buticchi, autore di romanzi storici e d’avventura molto amati dal pubblico; Marcello Simoni, bibliotecario di Comacchio al suo esordio come scrittore di romanzi;  e Bjorn Larsson uno degli autori svedesi più noti e apprezzati anche in Italia. Maria Luisa Pieri di Confesercenti Cesenate coordinerà l’incontro che si preannuncia fin d’ora ricco di interesse, e di sorprese.

Insomma un’occasione molto ghiotta per gli studenti che hanno partecipato a questa edizione del concorso di critica letteraria legata al Premio Bancarella. La selezione dei circa 500 elaborati consegnati dai ragazzi degli Istituti scolastici superiori di Cesena è stata come sempre, molto impegnativa. Tra i sei titoli finalisti del premio letterario nazionale, i libri più recensiti sono stati, “Semina il vento” di  Alessandro Perissinotto e “Il Mercante di libri maledetti” di Marcello Simoni.

I premi sono stati assegnati a tutte le scuole: oltre al vincitore assoluto e ai migliori di ogni libro e alle migliori di ogni scuola, sono state istituite numerose menzioni speciali.  Il vincitore assoluto riceverà in premio la borsa di studio intitolata a “Marcello Montalti” del valore di 400 euro istituita per il quinto anno consecutivo dalla ditta”Il Digitale”; per la miglior stroncatura in regalo un Pc Tablet offerto dalla Cooperativa Credit Comm, mentre i 5 finalisti per le migliori recensioni degli altri titoli riceveranno in premio degli Hard-Disk offerti dalla Cassa di Risparmio di Cesena. Inoltre, per le menzioni speciali, buoni acquisto di 80 euro messi in palio dalla Associazione Giornalai Cesenate e regali a sorpresa messi in palio dalla Confesercenti. Dopo le premiazioni di venerdì, Cesena ospiterà anche quest’anno l’appuntamento con il “gran galà” del Bancarella: nella serata di venerdì 8 giugno il cortile delle Palme del Centro culturale San Biagio sarà il suggestivo scenario dell’incontro con gli scrittori finalisti del premio che prenderanno parte al dibattito coordinato da Elide Giordani. Durante la serata del giugno verrà inoltre conferito alla giovane scrittrice Lorenza Ghinelli il premio istituito dalla Confesercenti, “Cesena e le sue pagine”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento