rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Tre studentesse ritrovano un portafogli con documenti e 385 euro e lo restituiscono

Il portafogli, smarrito probabilmente da una persona che aveva utilizzato quel mezzo pubblico, conteneva documenti e 385 euro in contanti

Non hanno esitato nemmeno per un attimo: quei 385 euro in contanti, insieme ai documenti di identità contenuti all’interno di un portafogli ritrovato su un autobus, andavano assolutamente restituiti al proprietario. E così hanno fatto. E’ una bella storia di senso civico e rispetto quella avvenuta mercoledì in città e che vede protagoniste tre studentesse cesenati. Poco dopo le 14, tre giovani ragazze si sono infatti presentate al Comando di Polizia Municipale per consegnare un portafogli ritrovato su un autobus della linea 155. Il portafogli, smarrito probabilmente da una persona che aveva utilizzato quel mezzo pubblico, conteneva documenti e 385 euro in contanti.

Le tre studentesse lo hanno notato abbandonato sul bus e insieme hanno deciso di portarlo alle forze dell’ordine perché venisse rintracciato il proprietario. Al comando hanno quindi consegnato il portafogli senza chiedere alcuna ricompensa per la buona azione svolta. Le tre infatti trovano perfettamente normale che qualsiasi cittadino che ritrovi un oggetto smarrito, lo riconsegni al più vicino comando delle forze di polizia senza richiedere alcun premio, perché già paghe del gesto di civile convivenza e reciproco rispetto tra persone.

Nel corso della giornata gli agenti della Municipale hanno dunque contattato il proprietario del portafogli, risalendo all’identità grazie ai documenti contenuti all’interno, e gliel’hanno riconsegnato constatando la viva gratitudine dell’uomo per l’ammirevole gesto compiuto dalle tre ragazze. “Queste significative occasioni di onestà e altruismo – dichiara il sindaco, Paolo Lucchi - lasciano trasparire una bella immagine dei nostri giovani. Troppo spesso infatti siamo abituati a vederli al centro di notizie legate ad azioni negative; questi episodi ci restituiscono invece una giusta immagine dei ragazzi di oggi attenti al prossimo e rispettosi della legalità. Per questo motivo voglio incontrare le tre studentesse e congratularmi personalmente con loro per quanto hanno fatto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre studentesse ritrovano un portafogli con documenti e 385 euro e lo restituiscono

CesenaToday è in caricamento