menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena, nuovi riconoscimenti per il Liceo Monti

Da anni in prima pagina per il percorso di innovazione dapprima tecnologica e poi didattica, il Liceo Monti ha di recente ottenuto un importante riconoscimento a livello regionale, in attesa di un uguale riscontro a livello nazionale.

Da anni in prima pagina per il percorso di innovazione dapprima tecnologica e poi didattica, il Liceo Monti ha di recente ottenuto un importante riconoscimento a livello regionale, in attesa di un uguale riscontro a livello nazionale.

Infatti la più antica scuola superiore di Cesena è stata scelta dall’Ufficio Scolastico Regionale, unico istituto del nostro territorio, per rappresentare l’Emilia-Romagna per la voce “Didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base” ad un concorso indetto dal Ministero.

La scelta dell’USR va a premiare un lungo lavoro di innovazione didattica iniziato nell’anno scolastico 2014/15 quando alcuni docenti, guidati dal prof. William Costantini, cominciarono a documentarsi sulle buone pratiche con veri e propri sopralluoghi in giro per l’Italia, visitando istituzioni aderenti alle ‘Avanguardie Educative’, un gruppo di 22 scuole che si erano distinte per la sperimentazione didattica sotto la guida di INDIRE, con le quali il Liceo Monti ha poi iniziato a collaborare al fine di elevare la qualità a livello educativo e migliorare i risultati in termini di apprendimento degli alunni.

Da tre anni il Liceo Monti organizza corsi per tutti i docenti della Provincia per disseminare le buone pratiche apprese e migliorare la qualità dell’offerta formativa del territorio, proponendo riflessioni sulle tecniche del problem solving, del debate, della didattica cooperativa, dell’utilizzo di spazi flessibili e di ambienti TEAL, della flipped classroom, della possibilità di costruire libri di testo: tutte iniziative sperimentate da docenti della scuola.

Circa due mesi fa l’USR ha pubblicato un format per la candidatura delle scuole della nostra regione al “Premio Formazione in servizio per l’innovazione della scuola 2017”. Il 2 novembre è stato pubblicato l’elenco delle otto scuole i cui progetti, in base alle priorità previste dal Piano di Formazione per i docenti 2016-2019, sono stati inviati all’Amministrazione Centrale per la selezione definitiva per il “Premio Formazione in servizio per l’innovazione della scuola 2017”. 

Il Liceo Monti si impegna a rappresentare al meglio il nostro territorio in questo concorso, forte anche dei buoni risultati dell’indagine della Fondazione Agnelli che, contrariamente ad altre scuole cesenati, lo vedono scalare posizioni ponendolo ai primi posti in Romagna per la preparazione dei propri studenti ai corsi universitari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento