Furto in casa Bulbi. Il presidente è stato addormentato

Il presidente della provincia ha detto che, nonostante tutto, si sente sicuro. Dispiaciuto per il valore affettivo della refurtiva

“Mi sento sempre sicuro”. Con questa frase il presidente della provincia Massimo Bulbi ha reagito al furto subìto mercoledì notte. Secondo quanto dichiarato, è stato addormentato e, con lui, anche la famiglia. I ladri si sono addentrati anche nelle camere da letto, senza risparmiare quella del figlio. Hanno poi fatto razzia al piano di sotto. L'abitazione di Bulbi è priva di allarme e a freddo ha commentato che, “come capita agli altri, capita anche a me”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cosa che proprio non digerisce non è tanto il valore economico ma quello affettivo degli oggetti depredati. “Hanno preso qualche gioiello di mia moglie, un paio di orologi, tv al plasma ma la cosa peggiore è l'argenteria, non per il valore economico ma per quello affettivo visto che è quella del matrimonio”. E' stata presentata denuncia ai carabinieri che, secondo il presidente, sono intervenuti con tempestività e con grande capacità di relazione anche in momenti delicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento