Assaltano l'Albero delle Ruote. Ma dopo un inseguimento lasciano il bottino

Nuovo assalto all'Albero delle Ruote. Il fatto si è consumato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì. I banditi hanno sfondato la vetrata d'ingresso usando come ariete il furgone in loro uso

Nuovo assalto all'Albero delle Ruote. Il fatto si è consumato nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì. I banditi hanno sfondato la vetrata d'ingresso usando come ariete il furgone in loro uso. Subito è scattato l'allarme, ma in pochi minuti i malviventi hanno messo mani a bici per un totale di circa 50mila euro. Tuttavia una guardia ha intercettato il mezzo con il quale i ladri si stavano dando alla fuga, seguendolo lungo la via Emilia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accerchiati anche dai Carabinieri, la banda ha preferito abbandonare il furgone all'altezza del torrente Rigossa, dileguandosi a piedi e facendo perdere le proprie tracce. Non è la prima volta che bici costose finiscono nel mirino dei criminali. Lo scorso luglio i malviventi colpirono al Gruppo Bici di Case Castagnoli e all'Mbm Cicli di via Emilia Levante. Furti presumibilmente su commissione, con la refurtiva destinata al "mercato nero".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento