Cesena Fiera, il Comune: "Oggi si completa un percorso importante, traguardo raggiunto"

"Con la nomina del nuovo Consiglio d'amministrazione, che rispecchia il rinnovato assetto scaturito dall'ingresso dei privati nella compagine sociale, per Cesena Fiera si apre un nuovo, importante capitolo"

"Con la nomina del nuovo Consiglio d'amministrazione, che rispecchia il rinnovato assetto scaturito dall’ingresso dei privati nella compagine sociale, per Cesena Fiera si apre un nuovo, importante capitolo. E l’amministrazione comunale di Cesena, che continua a essere socio più consistente (con un pacchetto pari al 32,31% delle azioni), saluta con favore questo traguardo, considerandolo il suggello del percorso intrapreso negli anni passati per il rilancio di Cesena Fiera, a partire dal progetto di Macfrut International". Ad affermarlo sono il sindaco Paolo Lucchi e il vicesindaco Carlo Battistini in una lettera inviata a tutti i consiglieri comunali subito dopo la conclusione dell’assemblea dei soci, la prima con il nuovo assetto societario, che ha visto la determinazione delle cariche sociali e l’approvazione del bilancio consuntivo dell’ente fieristico (che si chiude con un utile di oltre 150mila euro). "Con questo atto si completa il percorso, iniziato nel 2014, utile a creare le migliori condizioni di operatività di Cesena Fiera - commentano sindaco e vicesindaco - nella consapevolezza che la società altro non è se non un volàno fondamentale per lo sviluppo dell’intero territorio e per le sue imprese".

Nella loro comunicazione sindaco e vicesindaco ripercorrono le principali tappe che hanno portato al risultato odierno, dall’ordine del giorno approvato dal Consiglio comunale nel novembre 2014, che impegnava la Giunta a promuovere il progetto Macfrut mantenendolo in capo a Cesena, alle modifiche statutarie deliberate nel 2015, prodromiche alla concessione per 25 anni dei padiglioni di Pievesestina a Cesena Fiera, fino all’avvio delle procedure, nel 2016, per il coinvolgimento di soggetti privati. Un’operazione che come obiettivi aveva, da un lato, l’individuazione di un partner industriale forte, e dall’altro, il coinvolgimento in modo più diretto delle realtà imprenditoriali del territorio, e in particolare quelle della filiera agroalimentare. Senza trascurare l’aspetto economico: grazie alla vendita di parte del proprio pacchetto azionario ai privati, il Comune di Cesena ha incassato 1.756.863,75 euro, somma che sarà utilizzata soprattutto per interventi di antisismica nelle scuole.

Continua a leggere ===> Cesena Fiera, numeri da record: il fatturato aumenta del 21% e arriva quasi a 5 milioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento