Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Fiamme gialle sequestrano 2300 tarocchi. Un affare da 20mila euro

Le calamite, i portapenne, i portachiavi, gli appendiabiti, coloratissimi e di ottima fattura, erano in bella esposizione, pronti per la vendita

Le Fiamme Gialle di Cesena hanno sequestrato, in due distinte operazioni, oltre 2300 articoli contraffatti ed una serie di macchinari utilizzati per la stampa sui capi di abbigliamento. Nella prima operazione effettuata in un mercatino rionale, i militari notavano che i prezzi esposti erano troppo al di sotto di quelli di mercato.

Le calamite, i portapenne, i portachiavi, gli appendiabiti, coloratissimi e di ottima fattura, erano in bella esposizione, pronti per la vendita per un valore complessivo di circa 5mila euro. Pertanto,  i militari hanno proceduto al sequestro della merce ed alla denuncia alla locale Procura della Repubblica dei due venditori “hobbisti”, di 39 e 43 anni, provenienti dall’aretino. I successivi approfondimenti consentivano di constatare che i prodotti, potenzialmente nocivi per la salute dei bambini, a causa dei coloranti e delle vernici utilizzate, riportavano illecite riproduzioni di famosi personaggi della “walt disney” e della “looney tunes” quali topolino, paperino, hello kitty, i simpsons, snoopy, spider man, superman, i puffi ecc..
 
Nella seconda operazione, i finanzieri hanno invece controllato un esercizio commerciale di un paese dell’alto savio dove sono stati rinvenuti e sequestrati 600 capi di abbigliamento (magliette, cappellini, felpe) con griffe contraffatte riportanti i loghi di svariate notissime marche (hello kitty, red bull, dragonball, winnie the pooh, cars, spiderman, braccio di ferro, valentino rossi–ducati, diabolik, superman, snoopy logo monster, simpson, dolce & gabbana, super mario bros, batman, tartarughe ninja, hallo spank, squadre di calcio real madrid, lazio, roma, barcellona, manchester united, chelsea, juventus, guinnes, harley davidson, fiat, honda, mercedes benz, lamborghini). il valore complessivo della merce è di oltre 15mila euro.

I successivi accertamenti hanno consentito di individuare e sequestrare anche le apparecchiature utilizzate per la stampa, nonché i clichè per la riproduzione delle griffe contraffatte. si tratta di un plotter, di una pressa e di una ricamatrice per un valore complessivo di oltre 45.000 euro.
 
La titolare  del negozio, una cesenate di 38 anni,  è stata denunciata per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi, ricettazione, frode in commercio e vendita di prodotti industriali con segni mendaci nonchè per produzione di loghi contraffatti. dall’inizio dell’anno, nel cesenate sono state effettuate 15 operazioni anticontraffazione con il sequestro complessivo di oltre 4mila pezzi, per un valore che sfiora i 200mila euro.
Tali controlli continueranno a tutela dei consumatori, dei commercianti onesti e della regolare concorrenza nel mercato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme gialle sequestrano 2300 tarocchi. Un affare da 20mila euro
CesenaToday è in caricamento