Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Enrico Farnedi centra un altro successo

Enrico Farnedi, il noto polistrumentista cesenate, si può appuntare un'altra setlla sul petto. Ha trionfato al concorso regionale "La Musica Libera. Libera la Musica"

Enrico Farnedi, il noto polistrumentista cesenate, si può appuntare un'altra setlla sul petto. Ha trionfato al concorso regionale “La Musica Libera. Libera la Musica”, giunto alla sua quarta edizione. Il concorso era organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e dall’Agenzia Informazione e Comunicazione della Giunta regionale, in collaborazione con il Meeting degli Indipendenti (MEI), Porretta Soul Festival e altri partner di prestigio. Il primo premio della Sezione Musica Libera è stato assegnato a Farnedi con il brano Vendemmia.

Enrico è noto ai più per essere membro dal 97, con l’alias Rico Romano, della swing band The Good Fellas. Autore di buona parte degli arrangiamenti dei Bravi Ragazzi il polistrumentista cesenate di formazione jazz da 13 anni presta voce e tromba ai Gangsters of Swing, con cui ha girato i festival di mezza Europa. La sua carriera di trombettista lo ha visto collaborare con Vinicio Capossela, Quintorigo, Sam Paglia, Montefiori Cocktail, Tanita Tikaram, Cesare Cremonini, Steve Coleman, Cheryl Porter, Cochi & Renato (con cui ha preso parte al programma di Rai2 ‘Stiamo lavorando per noi’) e con la cantante e attrice francese di culto Françoise Hardy. Per citarne solo alcuni.

In questi ultimi anni parallelamente all'attività di ‘session man’ Enrico ha iniziato a comporre canzoni con sempre più assiduità e tra le esperienze musicali più significative in questo senso vanno citate quella, come cantante e bassista, coi Big!Bam!Boo!, trio rock messo in piedi coi fratelli fondatori dei Quintorigo Andrea e Gionata Costa e Rico & The Undertakers, gruppo nato per dare forma alla sua personale concezione del jazz. Nel 2006 ecco la folgorazione per uno strumento con cui in breve tempo crea il suo rapporto più intimo: l'ukulele. Nel giro di appena due anni questo feeling lo ha portato a partecipare a Ukeit, il primo festival italiano dedicato al piccolo strumento hawaiano, e a figurare nella compilation “Ukeit Vol.1” (Barlumen Records) insieme a Petra Magoni, Ferruccio Spinetti, Frankie Hi Nrg e Pacifico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enrico Farnedi centra un altro successo
CesenaToday è in caricamento