menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Soldati caduti in guerra: si rinsalda il legame fra Cesena e il Canada

Il programma della visita, organizzata dal Governo canadese, prevede due tappe: intorno alle 15.30 nel Cimitero del Commonwealth si terrà una cerimonia ufficiale di commemorazione

Si rinsalda il legame di simpatia e affetto fra Cesena e il Canada. A dieci anni dalla grande manifestazione che portò in piazza del Popolo centinaia di ex combattenti del Paese nord americano, protagonisti della liberazione di Cesena, giovedì tornerà nella nostra città una nutrita delegazione (circa 100 persone), guidata dall’onorevole Julian Fantino, Ministro per i Veterani del Governo Canadese, per rendere omaggio ai connazionali caduti 70 anni fa mentre combattevano per liberare la nostra terra.

Il programma della visita, organizzata dal Governo canadese, prevede due tappe: intorno alle 15.30 nel Cimitero del Commonwealth si terrà una cerimonia ufficiale di commemorazione che prevede un momento di raccoglimento, preghiere in inglese e in francese e la deposizione di una corona, accompagnata dal suono delle cornamuse. Ad accogliere gli ospiti canadesi ci sarà il sindaco Paolo Lucchi, insieme alle autorità civili, militari e religiose.

Al termine della cerimonia, un gruppo di studenti del Liceo Classico “Monti” consegnerà al Ministro Fantino una copia del video “Cesena War Cemetery” da loro realizzato in occasione del 70° anniversario della Liberazione di Cesena. Poi Fantino, insieme ad un gruppo più ristretto, raggiungerà il loggiato del Comune. Qui, intorno alle 16.15, deporrà una corona presso la lapide in ricordo del sergente Ernest Alvia ‘Smokey’ Smith, a cui fu conferita la Victoria Cross (massima onorificenza militare del Commonwealth) per l’eroismo dimostrato nell’azione militare che portò alla liberazione di Cesena nell’ottobre del 1944.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento