Cultura, 15 candidati per il ruolo di dirigente: primi colloqui il 13 febbraio

"L'intenzione - anticipano il sindaco Paolo Lucchi e l'Assessore alla Cultura Christian Castorri - è di procedere rapidamente. Questa nomina è, infatti, un passaggio fondamentale per l'attuazione dell'Atto di indirizzo sulle politiche culturali approvato dal Consiglio comunale"

L'assessore Castorri

Sarà pubblicato nella giornata di martedì l’elenco dei 15 candidati ammessi al colloquio per la selezione del nuovo dirigente del settore Biblioteca Malatestiana, Cultura e Turismo. I quindici concorrenti sono stati individuati fra quanti hanno risposto all’avviso pubblicato il 23 dicembre 2014. Complessivamente sono arrivate al Comune 28 candidature provenienti da varie parti d’Italia: Perugia, Bolzano, Como, Modena, Verona, Bologna, Ravenna, Ferrara, Salerno, Merano e Forlì.

Dopo la chiusura - il 22 gennaio scorso - dei termini per la presentazione delle domande, in questi giorni si è proceduto a verificare il possesso da parte dei candidati dei requisiti richiesti per l’ammissione alla selezione. Sulla base di questo esame, ne sono stati esclusi 13, perché è risultato che non avevano esperienza apicale in pubblica amministrazione o non avevano esperienza nell'ambito delle Biblioteche e della Cultura.

Dopo la pubblicazione degli ammessi al colloquio, si procederà con  la nomina della commissione che, come prevede il codice di Organizzazione e del Personale del Comune di Cesena, sarà composta dal Segretario Generale, supportato dal dirigente del settore Personale e da un terzo dirigente interno o esterno esperto in materia. Per questa selezione, come terzo componente della commissione, è stato indicato il dott. Pierangelo Bellettini, Direttore dell’Istituzione Biblioteche di Bologna e della Biblioteca dell'Archiginnasio. Il codice di Organizzazione e del Personale prevede, inoltre, la possibilità di integrare le commissioni con esperti in tecniche di selezione e valutazione delle risorse umane e, vista la strategicità della selezione in corso, si è deciso di avvalersi anche di tale possibilità e di aggiungere alla commissione la  dottoressa Claudia Righetti, psicologa del lavoro.

I colloqui si svolgeranno nella giornata del 13 febbraio. Al termine di questa fase, la commissione provvederà a individuare una rosa ristretta di candidati da sottoporre all’attenzione del Sindaco. Sarà proprio il Sindaco che, dopo aver incontrato i candidati selezionati dalla commissione, procederà alla scelta del nuovo dirigente del settore Biblioteca Malatestiana, Cultura e Turismo.

“L’intenzione – anticipano il sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Cultura Christian Castorri - è di procedere rapidamente. Questa nomina è, infatti, un passaggio fondamentale per l’attuazione dell’Atto di indirizzo sulle politiche culturali approvato dal Consiglio comunale nei mesi scorsi, al termine di un approfondito percorso di confronto con la città. Per questo, nel definire i requisiti, accanto alle competenze tecniche peculiari, soprattutto in ambito codicologico e bibliotecario, abbiamo richiesto  una specifica esperienza dirigenziale, e nella valutazione complessiva del profilo si terrà conto anche delle capacità trasversali”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Cesena set a cielo aperto, parte "Dittatura last minute": la mappa delle riprese

Torna su
CesenaToday è in caricamento