menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena nominata dal Ministero dei Beni Culturali tra le "Città del libro"

“La nomina di Cesena a città del libro – continua Giubilei – deve essere un’occasione di fare rete e realizzare importanti collaborazioni con le altre città romagnole nominate (Ravenna, Rimini, Cattolica) e promuovere l’immagine culturale della città a livello nazionale”.

Il Centro per il libro e la lettura, l’ente del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali preposto alla promozione della lettura in Italia, ha nominato Cesena “Città del libro” inserendo la nostra città tra i 68 comuni italiani con iniziative di rilevanza nazionale per la diffusione della lettura. La nomina è avvenuta grazie alla “Fiera del libro della Romagna”, l’evento organizzato da tre anni dalla casa editrice Historica e tenutosi a inizio aprile alla Biblioteca Malatestiana.

La commissione del Ministero, dopo aver valutato la proposta degli organizzatori, ha giudicato la manifestazione di qualità inserendola nell’elenco in cui compaiono eventi prestigiosi come il Salone del libro di Torino, la fiera Più libri più liberi di Roma, Bookcity a Milano. “Un grande successo e riconoscimento non solo per la nostra fiera – ha dichiarato l’organizzatore Francesco Giubilei – ma per tutta la città di Cesena che merita di essere inserita tra le più importanti città italiane in tema di promozione della lettura grazie all’interesse di tutta la cittadinanza nei confronti dei libri".

L'organizzatore ha ringraziato il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore Christian Castorri perchè "continuano a credere nella Fiera del libro della Romagna. L’obiettivo per il prossimo anno è quello di sviluppare ancor di più la manifestazione con un calendario eventi che affianchi alla promozione di case editrici indipendenti di qualità, la presentazione di libri di autori conosciuti a livello nazionale”.

“La nomina di Cesena a città del libro – continua Giubilei – deve essere un’occasione di fare rete e realizzare importanti collaborazioni con le altre città romagnole nominate (Ravenna, Rimini, Cattolica) e promuovere l’immagine culturale della città a livello nazionale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento