Cesena celebra la “Settimana della Terra”

A promuovere l'appuntamento è l' Earth Day Network, ente che conta 22mila partner disseminati ai quattro angoli del pianeta

foto tratta da settemuse.it

Dal 1970 il 22 aprile è l’Earthday – Giornata Mondiale della Terra. Lanciata in America dal senatore democratico Gaylord Nelson, seguito con entusiasmo e grande partecipazione dai movimenti universitari, oggi la ricorrenza è riconosciuta da 192 nazioni e celebrata da quasi un miliardo di persone. A promuovere l’appuntamento è l’ Earth Day Network, ente che conta 22mila partner disseminati ai quattro angoli del pianeta.

Fin dalla prima edizione la parola d'ordine è quella di sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra e della tutela dell’ambiente e di promuovere azioni positive per fermare il degrado e la distruzione degli ecosistemi.

La parola d’ordine della Giornata mondiale della Terra 2012 è “Mobilitare il Pianeta” per dire una sola cosa: la Terra non aspetta. L’invito è quello di una mobilitazione concreta attraverso “Azioni del Buon Senso” (versione italiana delle ‘acts of green’) per mettere in evidenza l’importanza del comportamento dei singoli sul miglioramento dei problemi ambientali. Le Azioni del Buon Senso sono quell’insieme di azioni che ognuno di noi può compiere quotidianamente per dimostrare il proprio amore per la natura e per il Pianeta che lo ospita, o magari solo per risparmiare del denaro.

L’obiettivo mondiale dell’ Earthday 2012 è di far registrare un miliardo di azioni prima del Summit della Terra che si terrà dal 14 al 16 maggio 2012 a Rio de Janeiro in Brasile per sensibilizzare i Governi che parteciperanno a questo fondamentale appuntamento.

Dopo la prima esperienza, svolta lo scorso anno, Cesena torna a celebrare l’Earthday con la Settimana della Terra, mettendo in programma una serie di iniziative dedicate ad alcuni dei progetti più rilevanti avviati nel campo della sostenibilità ambientale, del risparmio energetico, della mobilità sostenibile, che si svolgeranno nella settimana fra il 16 e il 21 aprile, e culmineranno nella Festa della Terra, in programma domenica 22 aprile. 

A promuoverla l’Assessorato alla Sostenibilità ambientale, Politiche Energetiche e Progetti Europei del Comune di Cesena, in collaborazione con Amici della Bici, Anima Mundi, Banca del tempo, Centro per la Pace, Comitato Acqua e Beni Comuni di Cesena, Controvento, Corte delle Arti, Costituente Ecologista, Forum “Salviamo il Paesaggio Difendiamo i territori: stop al Consumo di territorio”, Mignolo Verde, Movimento Impatto Zero, Noviziato e Clan Cesena 10, Quartiere Centro Urbano, Roberto Mercadini, Scout San Rocco, Viaterrea, Wwf.

Tra gli eventi in programma si segnala quello di venerdì 20 aprile presso la scuola elementare S. Egidio con l'inaugurazione del tetto fotovoltaico realizzato nell’ambito del progetto “Scuole del Sole”. Il progetto ‘Scuole del sole’, messo in cantiere in collaborazione fra Comune di Cesena e la società Energie per la città, prevede la realizzazione di impianti fotovoltaici sui tetti degli edifici scolastici comunali.

La Settimana della Terra si conclude con una giornata di festa, organizzata dalle associazioni che hanno aderito all’iniziativa. Si comincerà in mattinata, quando dalle ore 9.30 in tre punti della città partiranno altrettante passeggiate  speciali, che uniranno al piacere di camminare nel verde l’impegno a ripulire l’ambiente, raccogliendo i rifiuti abbandonati. Un gruppo partirà dal Ponte Vecchio e si occuperà di un tratto degli argini del fiume Savio (a coordinare saranno Hebe e la Costituente Ecologista).

Un altro, coordinato da Noviziato e Clan del Gruppo Scout Cesena 10, si dedicherà alla pulizia e smaltimento differenziato dei rifiuti nelle aree verdi cicostanti al Cesuola in zona Osservanza (appuntamento all’incrocio fra via San Francesco e via Pasquale Villari). Il terzo, infine, sempre coordinato da Noviziato e Clan del Gruppo Scout Cesena 10, partirà da Piazza del Popolo e farà pulizia, smaltimento differenziato dei rifiuti, nel Parco della Rimembranza. Le attività dureranno per tutta la mattina fino alle ore 12.30.

Alle ore 14.30, invece prenderà il via la pedalata per bambini e genitori per riflettere sulla mobilità sostenibile e la sicurezza in strada. Si partirà da piazza Anna Magnani e il giro si concluderà nel giardino Charles Darwin (zona Ex Zuccherificio) dove nel corso dell’intero pomeriggio e della serata momenti di festa, con laboratori,  spettacoli, giochi,  ma anche di riflessione e dibattito, e attività di cura del frutteto. Gran finale al tramonto con un picnic interculturale. In caso di maltempo le iniziative saranno rinviate a domenica 29 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'elenco completo degli appuntamenti è sul sito del Comune di Cesena.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento