Cesena calcio, gli ultras: "Il fallimento non ci spaventa, c'è una pagina bianca da scrivere"

Gli ultras del Cesena si augurano un futuro della squadra senza Lugaresi. E' quanto scrivono sulla loro pagina Facebook

Gli ultras del Cesena si augurano un futuro della squadra senza Lugaresi. E' quanto scrivono sulla loro pagina Facebook, la “Curva mare Cesena”. Nella lettera-sfogo di Lugaresi c'erano parole di stizza anche nei confronti dei tifosi più accaniti, d'altra parte non è mai stato un mistero lo scarso feeling tra il presidente e gli ultras. Ma a queste, nella sua missiva pubblica, la “Curva Mare” non risponde limitandosi spiegando come sia “evidente lo stato confusionale in cui si trovava nel momento in cui le scriveva e non è nostra abitudine accanirci su chi è a terra, arreso, indifeso”.

Invece quello che chiedono è che si riparta, si volti pagina, senza timore del fallimento: “Per un tifoso il fallimento della propria squadra è l'ultimo dei pensieri, questa dirigenza, in questi anni, ha reso quest'ipotesi accettabile e perfino auspicabile. Un tifoso vive di sogni ed emozioni, sogna traguardi da raggiungere, vittorie rocambolesche o insperate e si emoziona per un gol o per una giocata spettacolare. Questa dirigenza è stata capace di parlare solo dei soldi che non aveva, di quelli che miseramente elemosinava e mai di sogni, quelli non potevamo permetterceli”.

E concludono: “Adesso, voltiamo pagina in fretta, il foglio bianco non ci spaventa perché c'è una storia nuova da scrivere, senza Lugaresi, perché lui non ci sarà più, ma noi ci saremo sempre in serie D come in Serie A! Adesso ci sarebbero le condizioni ideali per trasformare i sogni in realtà, una possibile proprietà solida e ambiziosa, un allenatore appassionato capace di accendere i cuori e riempire lo stadio, e noi prima certezza di questo bellissimo sogno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento