I giocatori del Cesena portano regali e libri ai bambini del reparto Pediatria

Continua così il percorso di responsabilità sociale del Cesena Calcio che ha voluto dare un seguito all'iniziativa del panettone natalizio benefico, i cui proventi verranno destinati proprio al progetto "Pediatria a misura di bambino"

I giocatori del Cesena tornano nuovamente nel reparto di Pediatria dell'ospedale Bufalini di Cesena. Giovedì mattina una delegazione della squadra composta dal capitano Succi e dai giocatori De Feudis, Capelli, Coppola, Renzetti, Garritano, Giorgi, Brienza, Rodriguez e da Mister Di Carlo, ha fatto visita al reparto di Pediatria dell’Ospedale Bufalini di Cesena.
 

I bianconeri hanno donato libri, giochi e sorrisi, approfittando dell’occasione per augurare buone feste ai bambini e agli operatori sanitari impegnati quotidianamente nel servizio di cura e assistenza. Continua così il percorso di responsabilità sociale del Cesena Calcio che ha voluto dare un seguito all’iniziativa del panettone natalizio benefico, i cui proventi verranno destinati proprio al progetto “Pediatria a misura di bambino”. Lo comunica il sito del Cesena Calcio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento