I giocatori del Cesena portano regali e libri ai bambini del reparto Pediatria

Continua così il percorso di responsabilità sociale del Cesena Calcio che ha voluto dare un seguito all'iniziativa del panettone natalizio benefico, i cui proventi verranno destinati proprio al progetto "Pediatria a misura di bambino"

I giocatori del Cesena tornano nuovamente nel reparto di Pediatria dell'ospedale Bufalini di Cesena. Giovedì mattina una delegazione della squadra composta dal capitano Succi e dai giocatori De Feudis, Capelli, Coppola, Renzetti, Garritano, Giorgi, Brienza, Rodriguez e da Mister Di Carlo, ha fatto visita al reparto di Pediatria dell’Ospedale Bufalini di Cesena.
 

I bianconeri hanno donato libri, giochi e sorrisi, approfittando dell’occasione per augurare buone feste ai bambini e agli operatori sanitari impegnati quotidianamente nel servizio di cura e assistenza. Continua così il percorso di responsabilità sociale del Cesena Calcio che ha voluto dare un seguito all’iniziativa del panettone natalizio benefico, i cui proventi verranno destinati proprio al progetto “Pediatria a misura di bambino”. Lo comunica il sito del Cesena Calcio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

Torna su
CesenaToday è in caricamento