L'Ausl lancia l'appello alle mamme: "Donate il vostro latte materno"

L’Ausl invita tutte le mamme che allattano a donare il proprio latte materno per aiutare i neonati prematuri ricoverati all’ospedale Bufalini di Cesena

Per avere latte materno serve una mamma, ma spesso quelle dei bimbi prematuri di latte non ne hanno o ne hanno troppo poco. Quello che un'altra mamma produce in eccesso al suo bimbo non serve ma può aiutare un bimbo prematuro che lotta ogni giorno contro mille difficoltà. L’Ausl invita così tutte le mamme che allattano a donare il proprio latte materno, un piccolo e semplice gesto di grande amore e generosità per fornire ai neonati critici, ricoverati nel reparto di Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale dell’Ospedale Bufalini, la possibilità di essere nutriti con un alimento dalle proprietà uniche, fondamentale per i primi mesi di vita dei neonati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per donare il latte occorre rivolgersi alla Banca del Latte Umano Donato, operativa all’interno dell’unità operativa Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale di Cesena, telefonando ai  numeri 0547 352844; 0547 394362. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.ausl-cesena.emr.it. La Banca del Latte Umano Donato è presente all’ospedale Bufalini fin dal 1962. Attualmente è operativa all’interno dell’Unità Operativa Terapia Intensiva Pediatrica e Neonatale dove viene raccolto, selezionato, trattato e distribuito il latte umano offerto da donatrici volontarie selezionate tramite un’attenta valutazione clinica e sierologica effettuata da un’équipe medica. Nel 2013 sono stati raccolti e distribuiti 400  litri di latte, grazie alla generosità di 34 donatrici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

  • Titolare del chiosco e attrice, una cesenate protagonista in tv ai "Soliti ignoti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento