Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Sempre più sesso per le ragazze cesenati: ma il sabato mattina è corsa alla pillola

Se leggendo "Jack Frusciante è uscito da gruppo" si apprende la rischiosa pratica del 'salto della quaglia' non si può dire altrettanto delle controindicazioni. Infezioni, virus e malattie sessualmente trasmissibili. Il papilloma virus o Hpv la fa da padrone

Nel 2012 sono state prescritte più pillole del giorno dopo rispetto l'anno precedente. Segno più, anche se di dieci unità, nonostante si viva nell'era dei preservativi tropical, extra large, ritardanti, stimolanti, senza lattice, zigrinati e super sottili. Nell'ultimo anno i consultori del distretto di Cesena e del Rubicone ne hanno prescritte in tutto 191. Sono esattamente dieci in più rispetto il 2011. Il sabato mattina è il giorno clou per chiedere l'anticoncezionale.

Va rilevato che a richiederla sono soprattutto ragazze oltre i venti anni; questo contraccettivo catalogato come “post-coitale” può essere richiesto anche ai medici di base e al pronto soccorso. Non lo passa la “mutua”; costa undici euro proprio come una scatola di preservativi; il piacere sarà differente, ma evita di rovinare la magia con ansie, paure, angosce del giorno dopo. O anche prima.

A comprarli in farmacia sono anche ragazze e alcune sono minorenni almeno alla vista. Sono tre i modelli che vanno per la maggiore: economico, xl e quello senza lattice che costa di più, ma non arreca fastidi o irritazioni. Quello tropical invece è usato soprattutto per i regali di compleanno. E se leggendo “Jack Frusciante è uscito da gruppo” si apprende la rischiosa pratica del “salto della quaglia” non si può dire altrettanto delle controindicazioni.

Infezioni, virus, malattie sessualmente trasmissibili. Il papilloma virus o Hpv la fa da padrone. In uno degli ambulatori privati contattati stimano 150 casi nel 2012, tra cui anche diversi minorenni. L'hpv è affare di lui e di lei e «l'utilizzo del preservativo limita il rischio - ha spiegato il dott. Luigi Ceccaglia – di papilloma virus 16 e 18 responsabile di: tumori al collo dell'utero e anche del pene. E ultimamente ci sono diversi casi di tonsille e gola colpite da hpv».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sempre più sesso per le ragazze cesenati: ma il sabato mattina è corsa alla pillola
CesenaToday è in caricamento