L'Aquilone di Iqbal cambia i vertici. "Volare sempre più in alto"

Il successore, per un ruolo di responsabilità e di così grande impegno, è il dottor Roberto Flangini, una delle colonne portanti dell'Associazione

«Purtroppo gli eventi lavorativi e gli eventi legati alla mia vita privata non mi consentono più di essere il Presidente dell’Associazione l’Aquilone di Iqbal». Da inizio luglio Matteo Medri, il presidente e fondatore dell'attivissima associazione cesenate, ha lasciato la carica dopo un impegno lungo oltre dieci anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il successore, per un ruolo di responsabilità e di così grande impegno, è il dottor Roberto Flangini, una delle colonne portanti dell'Associazione. “Non sarò più il Presidente di quell’Associazione – ha aggiunto Medri - che tanti anni fa ho avuto l’onore e la fortuna di fondare insieme a tutte quelle persone che hanno creduto fermamente in questo progetto».

Di progetti l'Aquilone di Iqbal ne ha portati avanti numerosi. Anno dopo anno è sempre più un punto di riferimento per la cittadinanza e le istituzioni che vedono nell'impegno decennale dell'Associazione una delle pietre miliari della Solidarietà cittadina.

Dai clown dottori i Nasi Rossi del Dottor Jumba, alle attività per le famiglie come pre-post scuola, ai centri estivi fino al centro di Aggregazione Giovanile Garage recentemente premiato da un bando nazionale sull'intercultura, sono alcuni dei progetti rivolti alla collettività che lo staff dell'Aquilone di Iqbal ha ideato, progettato e realizzato.

Quello di Matteo Medri non è un addio. «Continuerò a seguire i progetti dell'associazione e ho con piacere accettato la proposta arrivata dai soci di diventare Presidente Onorario, a garanzia e continuità delle dinamiche in questi anni messe in movimento». Il futuro dell’Aquilone? «Volare sempre più in alto per poter far sorridere e gioire sempre più cittadini e utenti».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento