"Cesena Antifascista": spunta uno striscione sulla via Emilia

E' probabile che la frase si collochi all'interno dell'ordine del giorno proposto e votato un mese fa dalla giunta comunale di Cesena per vietare l’utilizzo degli spazi pubblici ai gruppi che si richiamano al fascismo e a ideologie antidemocratiche

All'alba di mercoledì è apparso uno striscione lungo la via Emilia, all'altezza dell'Ipercoop Lungosavio, con la scritta "Cesena Antifascista". E' stato appeso al ponte che collega l'Ex Zuccherificio con la zona dei Mulini, zona di grande passaggio e dove solitamente vengono affissi gli striscioni sul Cesena Calcio. E' una sorta di enorme "bacheca" pubblica dove qualcuno ogni tanto dice la sua soprattutto sulla squadra Bianconera. E' probabile che la frase si collochi all'interno dell'ordine del giorno proposto e votato un mese fa dalla giunta comunale di Cesena per vietare l’utilizzo degli spazi pubblici ai gruppi che si richiamano al fascismo e a ideologie antidemocratiche. Forza Nuova non aveva gradito e anche domenica ha manifestato davanti al Duomo con le bandiere e un nugolo di persone. Ora la risposta di alcuni cesenati: Cesena Antifascista". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento