Un anno di notizie: dal progetto della nuova E45 alla Grande Malatestiana

Il 2013 del Cesenate sarà ricordato come l'anno di Icarus, del caso movida, che ha visto un forte scontro tra residenti e locali, nel quale sono intervenute le istituzioni.Insomma, ecco le notizie più importanti del 2013

Il 2013 del Cesenate sarà ricordato come l'anno di Icarus, del caso movida, che ha visto un forte scontro tra residenti e locali, nel quale sono intervenute le istituzioni. Sta tenendo banco anche la polemica sul centro storico, portata avanti soprattutto dalle associazioni di categoria. Poi l'apertura della nuova Malatestiana. Ecco le notizie più importanti del 2013 che abbiamo selezionato.

ICARUS E SOSTA GRATIS AL BUFALINIE' entrato in funzione a pieno regime dallo scorso marzo, Icaurs, il sistema di videosorveglianza degli accessi alle zone a traffico limitato nel centro di Cesena. Il totale delle somme già riscosse ammonta a 988mila euro, già al di sopra delle previsioni di incasso messe a bilancio, che si fermavano a quota 950mila euro per l’intero 2013. Con gli incassi si è intervenuti sulla sosta all’ospedale Bufalini, rendendo gratuite le prime tre ore.

MOVIDAConciliare il divertimento con l'educazione. In autunno è esploso il “caso movida” a Cesena, dopo il gesto di un 46enne cesenate che ha lanciato una secchiata di varechina ad un gruppetto di giovani che stazionavano sotto la finestra della sua abitazione. Le associazioni di categoria hanno stilato una serie di proposte. Il comune ha elaborato un piano di lavoro mirato a una mutua responsabilizzazione di tutti gli attori in campo.

SICUREZZA Il 2013 è stato caratterizzato da un'escalation di furti ai danni di negozi specializzati nella vendita di biciclette. A seguire attentamente la situazione anche l’onorevole Enzo Lattuca, che a fine novembre ha presentato un’interrogazione al Ministro dell’Interno Angelino Alfano. Tra le misure adottate dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica il via libera alla rimodulazione e al potenziamento del servizio del Poliziotto e del Carabiniere di quartiere nel centro storico.

AUTO IN CENTRO STORICO A lanciare la proposta di aprire alle auto piazza del Popolo il presidente di Confcommercio cesenate, Corrado Augusto Patrignani, che ha preso come esempio la discussione che sta tenendo banco da mesi a Forlì ed il confronto tra le associazioni di categoria e il Comune. In un'intervista rilasciata a CesenaToday, il sindaco Paolo Lucchi ha replicato: “Il fatto che non vi sia univocità di vedute fra le rappresentanze delle imprese, sta a dimostrare come non esista l'automatismo "circolazione libera = + shopping".

NUOVA MALATESTIANA Ha preso il via il progetto di ampliamento e di riorganizzazione del complesso della Biblioteca Malatestiana, che ha portato ad una profonda innovazione dei servizi bibliotecari e non solo, aprendo così una nuova stagione dell’istituzione culturale più importante di Cesena. Grazie all’intervento di recupero dell’edificio che dal 1861 fino al 2006 ha ospitato il Liceo classico “Vincenzo Monti”, la ‘nuova Malatestiana’ ha aumentato considerevolmente lo spazio a sua disposizione.

NUOVA E45 - Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, ha approvato il progetto preliminare del 'Corridoio di viabilita' autostradale Civitavecchia-Orte-Mestre, tratta E45-E55 Orte-Mestre. L'investimento complessivo è stimato in 9 miliardi di euro. Il potenziamento della superstrada è finalizzato a rispondere a nuovi standard di funzionalità e sicurezza stradale e alla realizzazione ex novo dell'itinerario autostradale denominato E55 "Nuova Romea".

TANTE VITTIME NELLE STRADE – Il 2013 è stato caratterizzato da una lunga striscia di sangue sulle strade del Cesenate. La tragica serie è iniziata con l'incidente di Marco Campori il 7 aprile. Poi ha perso la vita un altro givanissimo, Lorenzo Cococcia, che era in via Settecrociari, anche lui appena 20enne. Era il 25 aprile quando è successo. Fine orribile anche per Stefano Giunchi che è finito nel Pisciatello con la sua auto che si è capottata incastrandolo in una morsa di acqua e fango. E' successo il 3 maggio scorso.

Terribile anche l'incidente costato la vita Andrea Serra, infermiere 45enne dell'ospedale 'Bufalini' di Cesena, deceduto in Viale Matteotti in direzione Forlì. Il 3 settembre è morto il 42enne Alberto Domeniconi lungo l'E45. Poche ore prima era stato arrestato dalla Polizia e si trovava ai domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice martedì.

“LUCCHI BIS” - Il 17 novembre ha segnato il libera alla candidatura per il secondo mandato al sindaco di Cesena, Paolo Lucchi. Le primarie della coalizione di centrosinistra che lo sostiene, infatti, hanno ampiamente confermato il pronostico della vigilia, consegnando al primo cittadino il 'pass' per tentare il secondo mandato. L'esponente del Partito Democratico ha vinto con il 71% dei consensi, lasciando quindi a Maria Elena Baredi (espressione di Sel, il movimento politico di Nichi Vendola) il 29% dei voti.

TEMPESTA DI SAN MARTINO – La "tempesta di San Martino", una violenta ondata di maltempo con raffiche di vento, piogge abbondanti e mareggiate, ha lasciato alle spalle non pochi danni nel cesenate. Tante le "ferite" a Cesenatico. Lungo i 7 chilometri di costa si sono verificate pesanti ingressioni marine, con l’intaccamento delle dune in particolare nella zona di Valverde. Sono state azionate le idrovore per contenere gli allagamenti nel centro storico e nell’entroterra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CESENA CALCIO - Il Cesena è tornato nelle mani di Giorgio Lugaresi. L'ex presidente Igor Campedelli ha ceduto il suo intero pacchetto azionario di maggioranza del Cavalluccio, pari al 61,66% delle azioni, per un milione di euro. La prima parte del campionato della squadra di mister Pierpaolo Bisoli si può giudicare positiva, nonostante alcune battute a vuoto. I bianconeri occupano una buona posizione in classifica. L'obiettivo è senza alcun dubbio la zona playoff.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento