Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Allungò le mani sulla nipotina della compagna: anziano pedofilo in carcere

Il Tribunale ha ritenuto credibile il racconto fatto dalla piccolo vittima e ha condannato l'orco

Deve scontare una condanna a 2 anni e 2 mesi e per questo, i carabinieri della Compagnia di Cesena, sono andati a prenderlo a casa, per portarlo in carcere. Dopo che la giustizia ha fatto il suo corso, a circa 9 anni dai fatti, un uomo di 72 anni è stato portato in carcere a Forlì, perché ritenuto responsabile di alcune molestie nei confronti di una bambina che all’epoca aveva meno di dieci anni. L’uomo,che nel periodo in cui si erano svolti i fatti, era il nuovo compagno della nonna della piccola, avrebbe allungato le mani sulla bambina in modo tutt’altro che innocente. La bambina venne sentita dall’autorità giudiziaria in modalità protetta e da quel racconto scaturì un’indagine e il successivo processo che hanno portato all’emissione della pena. L’anziano è stato dunque portato in cella per effetto di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Forlì.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allungò le mani sulla nipotina della compagna: anziano pedofilo in carcere

CesenaToday è in caricamento