Certificati on line in tempo reale? A Cesena sono già una realtà

Il pacchetto semplificazioni varato dal Governo Monti contiene vari provvedimenti che da tempo fanno parte delle prassi consolidate dai Servizi Demografici del Comune

Certificati on line in tempo reale? A Cesena sono già una realtà. Il pacchetto semplificazioni varato dal Governo Monti contiene vari provvedimenti che da tempo fanno parte delle prassi consolidate dai Servizi Demografici del Comune, specialmente sul versante delle nuove tecnologie. E così, attraverso il computer di casa, i cesenati possono ottenere gratuitamente molti certificati, avviare pratiche, verificare la correttezza dei propri dati anagrafici e molto altro ancora.

Al momento sono circa 2500 i cesenati dotati delle credenziali di accesso FEDERA, necessarie per accedere a tali servizi. Nel corso del 2011 sono stati rilasciati via web circa 3000 certificati con timbro digitale, mentre sono state oltre 10mila le persone che hanno effettuato visure anagrafiche.

“La capacità di sperimentare innovazione è datata nel tempo – sottolinea il Sindaco Paolo Lucchi – e si è sviluppata su molteplici versanti. Ad esempio, Cesena è stato tra i primi Comuni ad attribuire il codice fiscale ai neonati, e siamo stati i primi in Italia a collegare telematicamente la Direzione sanitaria di un Centro di nascita, cioè il Bufalini, con l’Ufficio Nati dello Stato Civile: in questo modo le dichiarazioni di nascita rese all’Ospedale sono subito trasmesse telematicamente in Comune per i susseguenti oneri amministrativi, riducendo i tempi di registrazione del bambino. E ancora, abbiamo sperimentato il voto telematico nei quartieri e, prima ancora, il domicilio virtuale del cittadino (una mail ufficiale attribuita gratuitamente al cittadino) con progetto del 2002, che ha anticipato nei fatti la casella elettronica certificata di Brunetta, emanata nel 2009. In questo contesto, ha conosciuto particolare sviluppo l’area dei servizi on line del sito del Comune e i nostri tecnici partecipano attivamente ai gruppi di lavoro attivi in Regione sulle nuove soluzioni tecnologiche, mentre il dirigente dei Servizi Demografici Alessandro Francioni coordina la comunità tematica della Regione Emilia-Romagna dove si analizzano le possibilità di interazione digitale con l’utente per quanto attiene ai servizi demografici on line”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di seguito una breve scheda dei Servizi demografici on line più significativi. Rilascio in tempo reale della certificazione di anagrafe e stato civile: l’utente ha la possibilità di visualizzare on line e stampare i certificati mantenendone il valore legale senza venire in Comune, grazie alla tecnologia del timbro digitale. Sono solo una trentina i comuni italiani che adottano questi servizi (fra essi Milano, Roma, Genova, Cagliari, Ravenna, Parma, ecc..). I certificati sono gratuiti per i cittadini proprio per favorire la diffusione di questo servizio. Convenzioni con altre Amministrazioni: uno dei capisaldi del pacchetto semplificazioni è rappresentato dal fatto che le Pubbliche Amministrazioni e i gestori dei servizi dialoghino fra di loro acquisendo le informazioni d’ufficio in modalità telematica, senza obbligare il cittadino a fornirle. L’Anagrafe di Cesena si era già orientata in questa direzione ed attualmente ha più di 40 convenzioni attive con diverse amministrazioni (dalle forse dell’ordine all’Ausl, dall’Inps all’Inail, ecc.). Da circa un anno, inoltre, esiste anche una specifica convenzione con l’Ordine dei Notai che possono acquisire direttamente gli estratti di stato civile necessari per i loro atti. Autocertificazioni pre-compilate: l’utente può selezionare sul sito l’autocertificazione richiesta, stamparla con i dati acquisiti direttamente dall’ufficio Anagrafe evitando di compilare dati non completi o errati. Si tratta di un’opportunità molto utile, visto che dal 1 gennaio 2012 alle pubbliche amministrazioni vanno consegnate solo autocertificazioni. Visure anagrafiche (Consulta i tuoi dati): il cittadino ha diritto di verificare in tempo reale il corretto trattamento dei dati anagrafici e la loro esattezza. Cambio di abitazione e Cambio di residenza: il servizio è in corso di ristrutturazione. Tuttavia è possibile inoltrare una mail all’indirizzo protocollo@pec.comune.cesena.fc.it, allegando la specifica modulistica che si trova sul sito Internet con la scansione della carta d’identità del dichiarante. L’ufficio verificherà la congruità dei documenti, protocollerà l’istanza e avvierà il procedimento inoltrando le relative ricevute evitando al cittadino di recarsi in ufficio. Consulta lo stato pratica: l’utente può visionare in tempo reale lo stato del suo procedimento di cambio di residenza e abitazione.

Dal sito del Comune, inoltre, si può chiedere l’iscrizione o la cancellazioni dagli albi dei Presidenti e Scrutatori di seggio, effettuare la visura della propria sezione elettorale, inviare comunicazioni relative al proprio cane, prenotare via web appuntamenti per vari servizi a cui non si può accedere da casa (per atti di stato civile, carta d’identità elettronica, iscrizione del cane all’anagrafe canina, pubblicazioni di matrimonio). Per questi servizi è allo studio un’evoluzione tecnologica. Si ricorda, infine, che attraverso internet è possibile pagare 8 differenti servizi (rette, mense, multe, ecc..) con le spese di commissione di solo 1 euro, grazie ad un accordo con la Tesoreria, effettuare le iscrizioni alle scuole comunali dell’infanzia e, per  i tecnici, prenotare appuntamenti con lo Sportello unico delle Attività Produttive e Edilizia. La maggior parte dei servizi è accessibile con credenziali regionali Federa, che possono essere richieste gratuitamente all’Ufficio Relazioni con il Cittadino., o anche con Carta di identità elettronica. Alcuni servizi a prenotazione, invece, non necessitano di particolari strumenti di autenticazione

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento