rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

In arrivo 30mila euro per il centro storico di Cesena: serviranno per studiare i flussi pedonali

A confermarlo l’amministrazione comunale nel corso della riunione che si è svolta martedì mattina del Consiglio Direttivo di Zona A, l’organismo a cui è affidato il compito di cabina di regia del centro storico

In arrivo 30mila euro per il centro storico di Cesena: serviranno per sviluppare il sistema di telecamere per il rilevamento dei flussi pedonali e aggiornare così il lavoro di analisi sul centro cittadino realizzato nel 2013. A confermarlo l’amministrazione comunale nel corso della riunione che si è svolta martedì mattina del Consiglio Direttivo di Zona A, l’organismo a cui è affidato il compito di cabina di regia del centro storico. Presenti attorno al tavolo Graziano Gozi, Vanni Zanfini e Maria Luisa Pieri per Confesercenti, Piergiorgio Matassoni per Cna, Giampiero Placuzzi e Piero Manuzzi per Confartigianato e Manuela Drudi per Confcommercio.

L’impegno del Comune a stanziare a favore del centro l’ulteriore somma, ottenuta grazie a un contributo regionale,  si è inserito nell’ambito del confronto sviluppato nella seduta di martedì, che è partita dall’analisi delle recenti iniziative organizzate o sostenute da Zona A, per passare poi ai temi della viabilità e della sosta a servizio del cuore della città. La prossima seduta di Zona A, prevista entro due settimane, vedrà all’ordine del giorno proprio l’esame delle scelte connesse ai progetti di rilevamento dei flussi pedonali e di aggiornamento dell’ analisi sul centro cittadino

SODDISFAZIONE PER SAPORIE - Ma all’indomani del week end che ha visto le strade e le piazze centrali di Cesena invase da migliaia di persone attirate dall’edizione 2015 di Saporie, il sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore Tommaso Dionigi hanno colto l’occasione per esprimere il proprio compiacimento per il successo dell’evento. “La manifestazione legata al cibo di strada - affermano sindaco ed assessore - è ormai diventata un punto di riferimento a livello romagnolo ed è un’iniziativa di assoluta importanza all’interno della programmazione degli eventi del centro storico della città. Assolutamente degna di nota  la shopping night di sabato sera, ma soprattutto indimenticabile la bellissima immagine del centro cittadino gremito di persone durante la giornata di domenica. In questo contesto, siamo certi che anche i commercianti della città che hanno scelto di tenere aperte le proprie attività, abbiano avuto un’importante riscontro in termini di visibilità e di afflusso di cesenati e non solo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo 30mila euro per il centro storico di Cesena: serviranno per studiare i flussi pedonali

CesenaToday è in caricamento