Centro donna, con la chiusura estiva c'è il numero nazionale anti-violenza

Nel primo semestre dell’anno registrati oltre 760 contatti ed effettuati 252 colloqui di supporto

Il Centro Donna sarà chiuso al pubblico fino a giovedì 29 agosto compreso. E, considerato che il venerdì è sempre giornata di chiusura del centro, l'effettiva riapertura sarà sabato 31 agosto, secondo il consueto orario (dalle 9 alle 13). Durante la pausa estiva, rimarrà comunque attiva la segreteria telefonica dove poter lasciare messaggi e recapiti: al loro ritorno, le operatrici provvederanno a richiamare gli utenti che si sono rivolti al centro. Si ricorda inoltre che, per questioni relative al tema violenza di genere, si può fare riferimento anche al numero nazionale antiviolenza 1522, gratuito e attivo 24 h su 24.

Nei primi sei mesi del 2019, il Centro Donna ha registrato 760 contatti diretti, già più della metà dei contatti diretti totali registrati nel 2018 (pari a 1509): di questi 263 hanno contattato il centro per la prima volta mentre 497 erano contatti ritorni. Per quanto riguarda le attività del centro, nello stesso periodo, sono stati effettuati 252 colloqui (143 di consulenza psicologica, 35 di orientamento lavorativo e 74 di consulenze legali) per un totale di 118 persone coinvolte. A queste attività, si aggiungono anche gli interventi effettuati nelle scuole: all’Istituto tecnico industriale Marie Curie, al Liceo scientifico di Savignano, all’indirizzo grafico dell’Enaip Cesena.

Tra le iniziative promosse nel periodo gennaio-giugno, vale la pena ricordare i percorsi di gruppo per donne “Mi conosco per amare. Come migliorare la qualità delle mie relazioni” condotto dalla psicologa Margherita Villa con la supervisione della psicologa Boni del Centro Donna e “Io mi sento” promosso dal Centro Donna e realizzato e condotto dall’Associazione Psicologia Urbana.

Sempre in collaborazione con quest’ultima associazione, in autunno si realizzerà il corso “I sentimenti degli uomini” riservato a un pubblico maschile per insegnare a controllare i propri sentimenti e per instaurare un dialogo proficuo con le proprie compagne.

Da sempre il Centro Donna (da luglio anche con lo sportello itinerante a Sarsina e Mercato) è impegnato per offrire una consulenza immediata ai suoi utenti e, tra gli strumenti utilizzati, ci sono le risposte telefoniche (290 nel primo semestre 2019) e le risposte mail (54), oltre ad un assiduo utilizzo della pagina Facebook, seguita da 1559 utenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una passione grande per il Cesena, Savignano piange il suo barista: "Un tifoso vero"

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Autoerotismo in giro per la città: 15enne nei guai, diverse donne spaventate

  • Schianto tra due auto in galleria nel cantiere in E45: un ferito grave

Torna su
CesenaToday è in caricamento