Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Oltresavio / Via Ancona I

La città che non va, il centro per anziani non è raggiungibile coi bus

er inviare una tua segnalazione (non anonimo e possibilmente corredata da materiale fotografico), manda una e-mail a redazione@romagnaoggi.it. Gireremo le segnalazioni alle autorità per una risposta

Il ricovero “Nuovo Roverella” non è raggiungibile con i mezzi pubblici. E' il contenuto della nuova segnalazione giunta per l'iniziativa 'La città che non va'. Per inviare una tua segnalazione (non anonimo e possibilmente corredata da materiale fotografico), manda una e-mail a redazione@romagnaoggi.it. Gireremo le segnalazioni alle autorità per una risposta. Contemporaneamente è aperta anche l'iniziativa della 'Cesena che funziona'. In questo caso, serve uno sforzo in più: guardare la città con altri occhi, individuare ciò che piace in particolare e segnalarlo, in quanto si cresce anche coi buoni esempi!

SERVIZIO BUS PER IL “NUOVO ROVERELLA”

Nella sua segnalazione Giorgio Tonini lamenta “il notevole disagio per il mancato servizio di trasporto a mezzo di autobus che molte persone, spesso anziane, devono sostenere per l'utilizzo personale o dei familiari, dei vari servizi, sia sociali che sanitari, presso il Ricovero "Nuovo Roverella" di Via Ancona di Cesena. L'attuale fermata dell'autobus è molto distante dalla struttura, per cui in caso di maltempo e nei mesi estivi di grande calura, percorrere a piedi quasi un chilometro diventa pesante per molti specie se anziani. Penso che un servizio mirato di minibus con fermata all'ingresso, magari con due o tre passaggi giornalieri, porterebbe un grosso sollievo a molti cittadini che fruiscono di questo importante Centro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città che non va, il centro per anziani non è raggiungibile coi bus
CesenaToday è in caricamento