Feste di Pasqua e centri commerciali: ecco chi apre e chi chiude a Cesena

Anche quest'anno sindacati sul piede di guerra per l'apertura nei giorni di festa. Le scelte dei principali centri commerciali della città

Lavorare a Pasqua e Pasquetta è una 'triste' realtà per molti lavoratori del commercio privato. E' una polemica che va avanti ormai da anni, quella che riguarda l'apertura dei centri commericiali nei giorni festivi. Fu il governo Monti nel 2011 a consentire massima libertà rispetto all'apertura tutti i giorni della settimana, domenica compresa.

Da tempo i sindacati sono sul piede di guerra, lamentando come l'Italia sia uno dei pochi Paesi in Europa dove Stato e Enti locali non hanno voce in capitolo per porre delle restrizioni. Anche quest'anno sarà una Pasqua di 'lotta' con i sindacati Cgil, Cisl e Uil uniti, che hanno chiamato a raccolta i lavoratori. "Nelle giornate festive pasquali viene proclamato lo sciopero per il giorno 21 aprile, domenica di Pasqua, e astensione dal lavoro per il 22 aprile, 25 Aprile, 1 Maggio invitando i lavoratori del commercio privato e cooperativo e gli addetti di tutte le attività svolte all’interno dei centri commerciali ad aderire, astenendosi dal lavoro nelle festività”.

PUNTA DI FERRO, BENNET: i centri commerciali aperti nel forlivese per le feste

'Delusi' dal Governo che aveva promesso un intervento del legislatore in materia, Cgil, Cisl e Uil chiedono a gran voce "di porre un limite alle aperture incontrollate che in questi anni hanno stravolto il settore e la vita delle lavoratrici e dei lavoratori delle aziende del commercio;  di escludere la possibilità di aprire in occasione delle festività nazionali, restituendo a questi giorni il valore civile e religioso che è patrimonio della nostra storia e della nostra cultura". Torneranno anche quest'anno, quindi, le mobilitazioni sindacali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I centri commerciali della città cosa faranno?

Molto netta la scelta del centro commerciale "Lungo Savio" di via Jemolo, in zona Ex Zuccherificio, a poche centinaia di metri dal Campus. "21-22 -25 aprile e 1 maggio siamo chiusi per festeggiare insieme", spiega il centro commerciale che farà 'riposare' i lavoratori durante tutti i giorni di festa. Più salomoniche le scelte del centro commerciale Montefiore di via Leopoldo Lucchi, a pochi passi dallo stadio Manuzzi, che resterà aperto solo il 25 aprile, festa della Liberazione (dalle 9 alle 19:30). Farà lo stesso anche il Famila Superstore di via Tonelli, a Torre del Moro, che chiederà uno sforzo ai lavoratori solo nel giorno della festa della Liberazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento