menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra in piedi: Consigliere ANFFAS Cesena Sig.ra Fabiana Pedrini, il direttore della Centrale del Latte Sig.Daniele Bazzocchi, il Presidente Arci Solidarietà Cesenate Dott. Paolo Brunetti, Consigliere Acistom Cesena Sig.ra Carmen Ceccaroni, il Responsabile IOR Cesena Dott. Carlo Camagni, il presidente della Centrale del latte Sig. Renzo Bagnolini, il Presidente Avis Cesena Dott. Fausto Aguzzoni, il segretario Arci Solidarietà Cesenate Sig.ra Silvia Cascietta. Da Sinistra 1° fila: Consigliere Aido Cesena Sig. Lazzaro dall’Acqua, Fondazione ISAL Rimini Sig. Roberto Gamberini, il Segretario AVIS Cesena Sig. Giancarlo Savini

Da sinistra in piedi: Consigliere ANFFAS Cesena Sig.ra Fabiana Pedrini, il direttore della Centrale del Latte Sig.Daniele Bazzocchi, il Presidente Arci Solidarietà Cesenate Dott. Paolo Brunetti, Consigliere Acistom Cesena Sig.ra Carmen Ceccaroni, il Responsabile IOR Cesena Dott. Carlo Camagni, il presidente della Centrale del latte Sig. Renzo Bagnolini, il Presidente Avis Cesena Dott. Fausto Aguzzoni, il segretario Arci Solidarietà Cesenate Sig.ra Silvia Cascietta. Da Sinistra 1° fila: Consigliere Aido Cesena Sig. Lazzaro dall’Acqua, Fondazione ISAL Rimini Sig. Roberto Gamberini, il Segretario AVIS Cesena Sig. Giancarlo Savini

Festa del latte a Cesena: donati 5.250 euro in beneficenza

La cifra è stata consegnata dal presidente Renzo Bagnolini e dal direttore Daniele Bazzocchi della Centrale del Latte di Cesena, nella propria sede di Martorano ad Avis Cesena, Arci Solidarietà Cesenate, Aido Cesena, Ior Cesena, Acistom Cesena, Anfass Cesena e Isal Rimini

Sono 5250 gli euro raccolti in occasione della Festa del Latte che si è svolta domenica 27 settembre. La somma è stata donata a sette associazioni alle quali, dunque, sono toccati 750 euro a testa. La cifra è stata consegnata dal presidente Renzo Bagnolini e dal direttore Daniele Bazzocchi della Centrale del Latte di Cesena, nella propria sede di Martorano a Avis Cesena, Arci Solidarietà Cesenate, Aido Cesena, Ior Cesena, Acistom Cesena, Anfass Cesena e Isal Rimini. "Il risultato considerevole della raccolta fondi è stato possibile grazie alla grande affluenza di pubblico - è stato evidenziato -. I fondi sono stati raccolti grazie al ricavato ottenuto dalla vendita del gelato al latte e panna, dal gioco a premi e dall’offerta libera durante le degustazione di formaggi, vino e acqua".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento