Centinaia di fedeli allo stadio per la festa di fine Ramadan

L’organizzazione ha predisposto tutto il necessario perché fossero rispettate le distanze interpersonali e garantire tutte le misure di precauzione

Si è tenuta domenica mattina allo stadio la festa di fine Ramadan (id al-fitr), che dalle prime ore del mattino ha visto radunarsi in modo molto ordinato alcune centinaia di fedeli della zona. L’organizzazione ha predisposto tutto il necessario perché fossero rispettate le distanze interpersonali e garantire tutte le misure di precauzione definite dal decreto del 17 maggio 2020. "Ai partecipanti i nostri auguri: Eid Mubarak 2020!", commenta la Polizia locale dell'Unione Rubicone mare, intervenuta sul posto per i controlli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento