menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Censimento, manca all'appello il 12% dei cesenati

Per il Censimento Generale della Popolazione si avvicina la chiusura: inderogabile la scadenza del 31 gennaio 2012 per restituire il modello compilato. Così ha deciso l’ISTAT. ma soprattutto l’Europa

Per il Censimento Generale della Popolazione si avvicina la chiusura: inderogabile la scadenza del 31 gennaio 2012 per restituire il modello compilato. Così ha deciso l’ISTAT. ma soprattutto l’Europa. L’ufficio Statistica del Comune di Cesena registra con preoccupazione che, a pochi giorni dalla conclusione delle operazioni, il 12% di famiglie cesenati (pari a circa 5.000 unità) non ha ancora risposto.

Se non provvederanno a farlo entro il termine fissato, per queste famiglie potrebbero esserci problemi ,che vanno dalla cancellazione anagrafica alla imposizione di una multa fino a 2.000 euro in caso di rifiuto. Per questo la responsabile dell’ufficio di Censimento, dottoressa Morena Moretti, sta pensando di affiancare, ai rilevatori che già stanno contattando le famiglie, l’ invio di lettere di sollecito personalizzate al fine di far rispettare la scadenza.

Per la consegna dei questionari si possono ancora utilizzare i due canali maggiormente utilizzati per questo Censimento, e che hanno costituito la vera novità: la compilazione via web e la consegna presso gli uffici postali.  Queste modalità saranno attive solo fino al 31 gennaio 2012, dopodiché l’ufficio di Censimento procederà con l’invio ad ISTAT dei modelli per la registrazione dati. Il Comune invita quindi a restituire prima possibile il questionario pervenuto o a contattare l’ufficio di Censimento (0547-368111) in caso di smarrimento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento