rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Bagno di Romagna

Tra le "location" c'è anche il lago, il Comune lancia tre nuovi suggestivi luoghi per unirsi in matrimonio

"Al fine di consentire una più ampia scelta del luogo in cui ciascuna coppia intenda unirsi in matrimonio o in unione civile nel nostro Comune – dichiara il Sindaco Marco Baccini – abbiamo istituito tre nuovi luoghi particolarmente belli ed affascinanti"

Tre nuovi luoghi suggestivi e affascinanti per potersi unire in matrimonio nel Comune di Bagno di Romagna, che diventa sempre più meta attrattiva a 360 gradi. La Giunta Comunale del borgo termale ha recentemente aggiornato l’elenco dei luoghi in cui poter celebrare matrimoni e unioni civili nel  Comune, istituendo quali sedi istituzionali destinate alle celebrazioni il Piazzale antistante il Santuario della Madonna di Corzano a San Piero, il Lago di Acquapartita – area corona del lago ed il Padiglione dell’Idropinica a Bagno

"Al fine di consentire una più ampia scelta del luogo in cui ciascuna coppia intenda unirsi in matrimonio o in unione civile nel nostro Comune – dichiara il Sindaco Marco Baccini – abbiamo istituito tre nuovi luoghi particolarmente belli ed affascinanti, che abbiamo inteso valorizzare anche per questa funzione. Si tratta di una scelta finalizzata a consentire una più ampia scelta del luogo in cui ciascuna coppia intenda unirsi in matrimonio o in unione civile, offrendo ai nostri cittadini – ed a chiunque intenda unirsi nel nostro Comune – la possibilità di celebrare un momento così importante in un luogo esclusivo, oltreché per perseguire una finalità di promozione del territorio stesso. A seguito dell’accordo raggiunto con la società Riv circa gli assetti proprietari dell’area del Lago di Acquapartita abbiamo potuto inserire la corona del Lago, che è un luogo che si presta anche a questa funzione per fascino, bellezza e atmosfera.  A livello gestionale, occorre specificare che sarà cura dei nubendi l’allestimento dell’area scelta con ciò che ritengono più coerente con al propria sensibilità (sedie, impianti audio, pulizia dell’area, addobbi floreali, etc.). La tariffa per singolo evento e per ciascuna location è di 300 euro".

"Sarà possibile tenere celebrazioni in questi luoghi ogni giorno della settimana per tutto l’anno, a partire dal prossimo primo gennaio 2023. Questi 3 luoghi si aggiungono a quelli già precedentemente individuati, altrettanto suggestivi e sontuosi, ovvero la sede di Palazzo Pesarini a San Piero, la sede istituzionale del Comune ora non utilizzabile per il cantiere in corso, la sede di Palazzo del Capitano a Bagno per i quali la tariffa è di 250 euro. Ove si rendesse necessario, ci siamo riservati un periodo di sperimentazione di 12 mesi, al termine dei quali ci riserviamo di adottare eventuali correttivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra le "location" c'è anche il lago, il Comune lancia tre nuovi suggestivi luoghi per unirsi in matrimonio

CesenaToday è in caricamento