Cattiva ricezione del digitale terrestre a Cesena, il caso in Parlamento

Il Ministero dello Sviluppo Economico, nella persona del sottosegretario On. Stefano Saglia, ha risposto all'interrogazione presentata dall'On. Sandro Brandolini

Il Ministero dello Sviluppo Economico, nella persona del sottosegretario On. Stefano Saglia, ha risposto in questi giorni all'interrogazione presentata lo scorso mese di febbraio dall'On. Sandro Brandolini sulla mancata ricezione dei canali digitali Rai ed in particolare del TG3 Emilia-Romagna. Spiega Brandolini: “Nonostante i lavori dei quali dà conto il sottosegretario la situazione continua a non migliorare”.

E ancora: “Tant'è che il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi di recente ha nuovamente scritto al Presidente della Rai Paolo Garimberti.”. «Pur prendendo atto che altri lavori sono in corso – prosegue Brandolini – la ricezione rimane scadente in tutto il territorio cesenate, mentre sulla costa il disagio è amplificato, dato che siamo nel pieno della stagione balneare.» «Nella mia replica – conclude Brandolini – ho quindi chiesto al sottosegretario On. Saglia di monitorare la situazione affinché il disservizio trovi soluzione in tempi possibilmente brevi.»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento