Cronaca

Cassonetti, "In via Redichiaro sono diminuiti e sono troppo distanti"

«Io la macchina ce l'ho, ma penso ai tanti anziani che sono da soli che devono fare centinaia di metri a piedi o in bici per buttare la spazzatura».

Qualche disagio nelle campagne per via della riorganizzazione dei cassonetti. «Nella zona di via Redichiaro – racconta un cittadino - da una settimana hanno consegnato le sporte della raccolta differenziata solo che sono diminuiti i cassonetti dell'indifferenziata e li hanno spostati per metterli vicino a quelli del cartone e della plastica. Ma così facendo hanno messo in difficoltà soprattutto gli anziani che devono fare un bel po' di strada per liberarsi della spazzatura».

In pratica, da quanto segnalato, non ci sono i bidoni di mezza via che spezzavano il percorso ed erano più vicini ai gruppi di abitazioni. «Io la macchina ce l'ho, ma penso ai tanti anziani che sono da soli che devono fare centinaia di metri a piedi o in bici per buttare la spazzatura».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti, "In via Redichiaro sono diminuiti e sono troppo distanti"
CesenaToday è in caricamento