Cassonetti in fiamme, droga e ubriachi alla guida nella notte di Halloween

La folla di grandi e bambini che mercoledì notte, in occasione dei festeggiamenti di Halloween, si è riversata per le strade di Cesena ha spinto le forze dell'ordine a intensificare i controlli

La folla di grandi e bambini che mercoledì notte, in occasione dei festeggiamenti di Halloween, si è riversata per le strade di Cesena ha spinto le forze dell'ordine a intensificare i controlli. I Vigili del fuoco di Cesena sono intervenuti in tre diverse situazioni per alcuni cassonetti dell'immondizia incendiati: in tutti e tre i casi le fiamme erano state provocate dall'esplosione di alcuni petardi.

I Carabinieri, invece, hanno effettuato un servizio mirato con una quindicina di militari. Nell'occasione hanno individuato tre persone in possesso di marijuana, due in centro a Cesena - in zona stazione - e una a Borello. Tutti e tre, maggiorenni, sono stati segnalati amministrativamente in qualità di assuntori. Infine sono stati effettuati alcuni controlli sulle strade in cerca di ubriachi alla guida, che hanno portato all'individuazione a Sarsina di un automobilista rumeno che aveva un tasso alcolemico pari a 2,25 grammi per litro. Per l'uomo è scattato anche il sequestro dell'auto, oltre al ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento