menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tonina Pantani

Tonina Pantani

Caso Pantani, mamma Tonina: "L'hanno fregato e Marco lo sapeva"

Nessuno le ridarà suo figlio, ma almeno si toglie una patina di fango sulla sua memoria. Non può che esultare Tonina Pantani alla notizia che proviene dalla Procura di Forlì

Nessuno le ridarà suo figlio, ma almeno si toglie una patina di fango sulla sua memoria. Non può che esultare Tonina Pantani alla notizia che proviene dalla Procura di Forlì, che chiude le indagini con un'indicazione chiara: la Camorra minacciò un medico per alterare i risultati dell'ematocrito di Pantani, in quella fatidica tappa di Madonna di Campiglio del 1999.

Tonina Pantani è stata intervista da Premium Sport e ha spiegato: “Devo ringraziare i ragazzi di Forlì, che ci hanno messo un grande impegno. Non mi ridanno Marco, logicamente, ma penso gli ridiano la dignità, anche se per me non l’ha mai persa”. L'intercettazione agli atti dell'indagine fanno male a Tonina Pantani, che si è sempre battuta per ottenere la verità: “Le parole di questa intercettazione fanno male, è una conferma di quello che ha sempre detto Marco, cioè che l’avevano fregato: non l’ha mai accettato, non l’ha mai accettato perché non era vero. Finalmente la gente ora potrà dirlo, anche se tanta gente sapeva che l’avevano fregato. Io sono molto serena oggi: finalmente sono riuscita e sono riusciti a trovare queste cose”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento