La Caritas promuove un incontro con i profughi presenti nel Cesenate

La riunione con i profughi sarà preceduta da una messa che, alle 18, verrà celebrata dal vescovo emerito di Cesena-Sarsina, monsignor Lino Garavaglia

Emergenza profughi sempre più grave in Italia, come racconta la cronaca quotidiana. Incontrare coloro che sono già tra noi è il primo passo che si propone la Caritas diocesana. Con questo intento, si terrà mercoledì alle 18,30, nei locali della parrocchia dell’Osservanza, a Cesena, un incontro con un gruppo di profughi ospiti presso le strutture dell’Asp Cesena Valle Savio. L’occasione sarà propizia soprattutto per gli operatori e i volontari delle Caritas impegnati nel nostro territorio e a cui è rivolto particolarmente l’invito a partecipare. La riunione con i profughi sarà preceduta da una messa che, alle 18, verrà celebrata dal vescovo emerito di Cesena-Sarsina, monsignor Lino Garavaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento