Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Carabinieri, studenti a 'lezione' di legalità. E c'è un possibile futuro nell'Arma

Il Maggiore Fabio Di Benedetto è salito in cattedra per parlare ai ragazzi di cultura della legalità

Martedì e mercoledì mattina, al liceo Classico Statale “Vincenzo Monti” di Cesena e al liceo scientifico “Marie Curie” di Savignano sul Rubicone, è salito in cattedra il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Cesena, il Maggiore Fabio DI Benedetto, che ha tenuto due conferenze agli alunni delle classi quarta e quinta sul tema della legalità e sulle opportunità di arruolamento nell’Arma.

In particolare, durante gli incontri, il Maggiore ha sottolineato l’importanza del progetto di collaborazione con le scuole relativo alla diffusione della “Cultura della Legalità’”, focalizzando l’attenzione degli studenti sul fatto che "la legalità deve essere intesa, oltre che come rispetto delle leggi e delle regole di civile convivenza, anche come un concetto consapevole sotteso a una serie di valori positivi come l’onestà, la correttezza, il rispetto per i diritti degli altri, la sicurezza, la giustizia e la lealtà".

Durante le conferenze inoltre sono stati trattati diversi e delicati argomenti relativi ai pericoli derivanti dalla circolazione stradale, dall’abuso di bevande alcoliche, dall’uso di sostanze stupefacenti, nonché quelli legati all’utilizzo di internet e al fenomeno del “bullismo” e del “cyberbullismo”.

Di Benedetto ha richiamato i ragazzi al rispetto dei doveri da osservare nel campo della sicurezza stradale, anche tenuto conto delle recenti tragedie che si sono registrate sulle strade, anche cittadine.  Gli incontri, infine, sono stato il momento per presentare ai giovani studenti, in uscita dopo il diploma, l’opportunità di un futuro nell’Arma dei Carabinieri. E' stato presentato il Concorso per l’ammissione al 202esimo Corso dell’Accademia Militare per la formazione di base degli Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri. 

Numerose sono state le domande dei giovani studenti sui requisiti necessari. Il bando del concorso è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4^ serie speciale – e può essere consultato dal sito www.carabinieri.it – area concorsi.

Tra i requisiti principali richiesti si segnala: essere cittadini italiani; aver compiuto 17 anni e non aver superato i 22; essere in grado di conseguire il diploma di istruzione secondaria entro l’anno scolastico 2019-2020. Le domande di partecipazione, da presentare esclusivamente online, potranno essere inviate fino al 31 gennaio 2020, fa sapere l'Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, studenti a 'lezione' di legalità. E c'è un possibile futuro nell'Arma

CesenaToday è in caricamento