Carabinieri, Lucchi: "Orgogliosi di ospitare i festeggiamenti del bicentenario dell'Arma"

"Sono sicuro, infatti, che i cesenati si stringeranno attorno ai rappresentanti dell'Arma con l'ospitalità e il calore che li contraddistingue, dando così il segno tangibile di una sincera gratitudine e di un legame profondo"

Cesena è felice e orgogliosa di ospitare le manifestazioni promosse per celebrare il bicentenario dell’Arma dei Carabinieri. Sarà un’occasione straordinaria per tutta la città, e non solo per le spettacolari iniziative che sono state organizzate. Sono sicuro, infatti, che i cesenati si stringeranno attorno ai rappresentanti dell’Arma con l’ospitalità e il calore che li contraddistingue, dando così il segno tangibile di una  sincera gratitudine e di un legame profondo.

Da 200 anni i Carabinieri sono al servizio del Paese e dei cittadini, con abnegazione e impegno; questa lunga storia è fatta di innumerevoli esempi di  generosità, di atti di eroismo, che hanno  visto tanti arrivare fino al sacrificio supremo, sia in tempo di guerra sia in tempo di pace, fino ai giorni nostri.

E ci rassicura sapere che lo stesso impegno, la stessa abnegazione dedicati alle operazioni più complesse e rischiose,  animino il lavoro quotidiano, spesso silenzioso e ignoto ai più, che i Carabinieri svolgono accanto a noi, nelle nostre città, per tutelare la nostra sicurezza e la nostra tranquillità.

La loro presenza è un punto di riferimento rassicurante e amichevole, e nei momenti difficili sappiamo di poter contare sul loro aiuto. Lo abbiamo sperimentato tante volte anche qui a Cesena, sia nella lotta contro i fenomeni di criminalità, sia nelle situazioni di emergenza, come ad esempio nei terribili giorni del nevone 2012.

Ecco perché questi giorni di celebrazione per il bicentenario dell’Arma saranno giorni di festa per tutti i cesenati, che renderanno omaggio a questi due secoli di storia e all’operato delle migliaia di Carabinieri che con il loro impegno hanno servito lo Stato e garantito la sicurezza del territorio e dei cittadini, dimostrandosi sempre vicini ai problemi della gente, specialmente alle persone più deboli e in difficoltà. E sono lieto di poter esprimere, a nome dell’intera cittadinanza, un pubblico ringraziamento per il loro operato, prezioso e insostituibile.

Paolo Lucchi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sindaco di Cesena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento