Cronaca

Carabinieri Forestale: si è insediato al comando il colonnello Gabriele Guidi

Gà comandante del Gruppo di Pesaro-Urbino, si è laureato in Scienze Forestali all'Università degli Studi di Firenze e diplomato in Diritto e Gestione dell’Ambiente e del Territorio - Master secondo livello all’Università di Urbino

E' il colonnello Gabriele Guidi il nuovo comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Forlì-Cesena. Gà comandante del Gruppo di Pesaro-Urbino, si è laureato in Scienze Forestali all'Università degli Studi di Firenze e diplomato in Diritto e Gestione dell’Ambiente e del Territorio - Master secondo livello all’Università di Urbino. Entrato nel Corpo Forestale dello Stato nel 1989, ha prestato servizio al comando provinciale del Corpo Forestale dello Stato ad Ascoli Piceno, dove ha fornito un decisivo contributo, tra l’altro, al rilancio della castanicoltura picena, storico settore selvicolturale ad alta valenza produttiva ed ecologico-paesaggistica. Successivamente è stato destinato al comando provinciale di Pesaro e Urbino, dove ha svolto numerosi incarichi di rilievo regionale e nazionale. 

Nelle Marche ha preso parte alle principali attività di monitoraggio, tutela e adeguamento normativo a favore del patrimonio forestale regionale e dell’ambiente. Tra quelle svolte in sinergia con la Regione Marche si ricordano la legge regionale 6/05, la prima Legge Forestale delle Marche, le vigenti Prescrizioni di Massima e Polizia Forestale, adottate con decreto numero 1732/2018, nonché la definizione della procedura di “compensazione” delle aree boscate soggette a cambiamento d’uso. Ha realizzato, inoltre, il Progetto Util.For., un originale protocollo di controllo delle utilizzazioni forestali nelle Marche, divenuto poi riferimento nazionale, ha curato il Censimento delle Formazioni Vegetali Monumentali con l’individuazione di 397 patriarchi arborei nonché il Censimento degli alberi monumentali d’Italia (Ami). Più di recente è stato coautore del Piano Antincendio Boschivo regionale, dei Piani A.I.B. di alcune aree protette ed è stato responsabile regionale dell’Inventario Forestale Nazionale (INFC 2015).

Guidi, è stato destinato dal comandante fenerale dell’Arma dei Carabinieri, generale di corpo d'armata Giovanni Nistri, al comando del Gruppo Carabinieri Forestale di Forli-Cesena, in sostituzione del colonnello Giampiero Andreatta, chiamato a dirigere i Carabinieri Forestale delle Marche. Nell’assumere il comando il colonnello Guidi ha sottolineato "la responsabilità che ne consegue" e il personale "impegno necessario a guidare i carabinieri forestali della provincia di Forli-Cesena, un territorio straordinario per lo spessore civile, sociale ed economico, dotato di un patrimonio naturalistico di eccezionale valore. Saranno privilegiate le sinergie  e la collaborazione con tutte le Istituzioni dello Stato e degli Enti Locali, nell’ormai consolidato rapporto sancito dalla convenzione con la Regione Emilia - Romagna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri Forestale: si è insediato al comando il colonnello Gabriele Guidi

CesenaToday è in caricamento