Carabinieri negli uffici delle Entrate: sotto la lente 20 "pratiche sospese"

All'interno dell'ufficio sarebbero state rinvenute circa 20 pratiche di accertamento che, pur essendo concluse, giacevano nell'ufficio

Tiziano Marchi

Dopo la busta piena di denaro filmata dalle telecamere dei carabinieri, ora spuntano 20 pratiche sospette su cui gli stessi militari faranno accertamenti. Nel primo giorno di apertura degli uffici, martedì, i militari della compagnia di Rimini hanno fatto un sopralluogo nell'ufficio sotto sequestro di Tiziano Marchi, ex assessore socialista del Comune di Forlì e attualmente funzionario all'Agenzia delle Entrate di Cesena.

All'interno dell'ufficio sarebbero state rinvenute circa 20 pratiche di accertamento che, pur essendo concluse, giacevano nell'ufficio e non sarebbero quindi state trasmesse all'archivio per la necessaria archiviazione. Proprio su queste “pratiche sospese” si stanno appuntando ora i sospetti dei carabinieri, che stanno ampliando il raggio per capire se ci possano essere stati altri episodi in passato. Riporta la notizia la stampa locale.

Marchi è stato arrestato alcuni minuti dopo che, nell'ufficio di un commercialista riminese, aveva ritirato una busta con 5mila euro in contanti (una tranche di un importo totale di 10mila euro secondo le accuse), chiesti ad un imprenditore cesenate che in passato aveva subito un accertamento fiscale per circa 450mila euro di tasse inevase, poi ridotti a 190mila con la conciliazione. Marchi da parte sua ha sostenuto che il denaro fosse un prestito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento