Cancellati simboli fallici e parolacce: la cabina elettrica torna sana

L’iniziativa è stata apprezzata dai residenti del quartiere che lamentavano lo stato di degrado del manufatto causato da ignoti

Com'è e com'era

Decoro urbano, sostenibilità ambientale, attenzione per il territorio e sinergia con le istituzioni locali. Sono questi gli ingredienti principali che hanno portato al restyling della cabina secondaria di proprietà di e-distribuzione, situata a Cesena nella zona residenziale di S.Egidio. I tecnici della zona di Cesena della società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, hanno appena concluso l’ intervento di bonifica e di riqualificazione esterna del manufatto, completamente ridipinto in armonia con l’ambiente circostante che, negli ultimi tempi, erano state oggetto di atti vandalici e scritte offensive. L’iniziativa è stata apprezzata dai residenti del quartiere che lamentavano lo stato di degrado del manufatto causato da ignoti. L’intervento è stato realizzato d’accordo con l’amministrazione comunale.

cabina-enel-s-egidio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento