Campus, gli ex gestori della Rocca portano "Volume": il nuovo punto di ristoro interno

A gestirlo per sei anni saranno i ragazzi e le ragazze dell'associazione Aidoru che, sono riusciti a renderlo un luogo veramente accogliente

Da qualche giorno il Nuovo Campus universitario finalmente ha anche il suo punto di ristoro interno. Dopo i tempi tecnici per l'aggiudicazione del bando e i lavori interni per renderlo funzionale ha aperto  "Volume" uno spazio di 250 metri quadrati al primo piano che sarà aperto dalle 8 di mattina alle 19.

A gestirlo (per 6 anni) sono i ragazzi e le ragazze dell'associazione Aidoru (gli ex gestori della Rocca) che, grazie al loro tocco magico, sono riusciti a renderlo un luogo veramente accogliente. Hanno realizzato l'angolo soft arredandolo con divani e poltrone vintage, poi c'è una zona più free per chi ha tempo solo di mangiare un piatto al volo ma in serenità e la possibilità di utilizzare le suggestive terrazze per organizzare buffet e cerimonie all'aperto.

punto di ristoro campus 1-2

Perché "Volume"? "Volume perché è una parola che ritroviamo in architettura, in musica e nel settore alimentare - spiega Dario Giovannini di Aidoru -  Insomma racchiude tutto ciò che si troverà in questo spazio. In più in inglese non cambia, quindi è una parola che viene compresa da tutti, anche dagli studenti stranieri". "Volume" è diventato operativo già da una settimana e gli studenti, a sentire i gestori, hanno risposto molto bene. Visto che non c'è la possibilità di cucinare piatti caldi, Aidoru si è appoggiato a un catering "La Rosa Rossa" che ogni giorno fornisce tre proposte (tre piatti unici, tra cui uno per vegani). I prezzi sono contenuti e sono leggermente diversi per chi viene dall'esterno e per chi è studente. Pagano ancora meno gli studenti borsisti. In previsione ci sono anche momenti musicali e piccoli eventi culturali aperti a tutti, studenti ed esterni compresi. I numeri per ottenere un ottimo risultato ci sono tutti: Aidoru sul piano professionale e creativo è una garanzia, il resto ce lo metteranno sicuramente gli studenti.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

  • I 5 segreti della tintarella perfetta

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Violento scontro auto-moto sulla via Emilia: padre e figlio finiscono a terra

  • "Notte del Liscio" movimentata: cercano di salire sul palco, poi calci e pugni ai Carabinieri

  • Neurochirurgia, "Young Researcher Award": prestigioso premio europeo per il Bufalini

Torna su
CesenaToday è in caricamento