menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campogiovani 2015: arrivano i campi estivi di marina, guardia costiera e croce rossa

L'assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Cesenatico, Lina Amormino presenta il progetto Campogiovani 2015, organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e dal Servizio Civile Nazionale

L’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Cesenatico, Lina Amormino presenta il progetto Campogiovani 2015, organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e dal Servizio Civile Nazionale, in collaborazione con la Marina Militare Italiana, il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera el’Associazione italiana della Croce Rossa.

Spiega l’assessore: "L’iniziativa Campogiovani è destinata a ragazzi e ragazze residenti in Italia, di età compresa tra i 14 ed i 22 anni compiuti alla data di compilazione della domanda, che frequentino istituti scolastici superiori o siano iscritti ai primi anni del ciclo universitario. La graduatoria di coloro che potranno prendere parte ai campi estivi si forma in base a criteri di merito scolastico. I corsi sono tutti gratuiti e hanno una durata minima settimanale; le attività variano a seconda dell'istituzione presso cui si svolgono".

MARINA MILITARE - VII EDIZIONE CORSI VELI CI ESTIVI- CENTRI GIOVANILI PROMOZIONALI
DELLO SPORT VELICO

Sono previsti 5 corsi della durata di 10 giorni, rivolti a 300 giovani (150 di sesso femminile e 150 di sesso maschile), nati negli anni 1998, 1999 e 2000, che si svolgeranno presso l'Accademia Navale di Livorno, la Scuola Sottufficiali di La Maddalena e la Scuola Navale M. Morosini di Venezia. Scopo dei campi, organizzati a carattere residenziale, oltre all'insegnamento della disciplina della vela, è quello di avvicinare i giovani alla cultura della responsabilità e della conoscenza del mare, sviluppando spirito collettivo e senso civico, educandoli al rispetto dell'altro, alla collaborazione, alla condivisione di regole comportamentali e di convivenza, al rispetto per la natura ed alla conoscenza delle condotte da tenere al fine di prevenire incendi e rischi per l'incolumità propria e degli altri. Tutti i partecipanti saranno iscritti, automaticamente e gratuitamente, nella categoria junìores della Federazione Italiana Vela (F.I.V.). Il bando è pubblicato sui siti www.gioventu.gov.it, www.campogiovani.it e sul sito istituzionale della Marina Militare (www.marina.difesa.it)

GUARDIA COSTIERA - VII EDIZIONE DEI CAMPI ESTIVI PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA
DELLA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE MARINO E DELLA SICUREZZA NELLA NAVIGAZIONE

Sono previsti 152 corsi residenziali della durata di 7 giorni, rivolti a 851 giovani di età compresa tra i 15 ed i 22 anni, al fine di avvicinare i giovani al mare attraverso la loro partecipazione alle attività tese alla salvaguardia della vita umana in mare, alla protezione dell'ambiente marino e della fauna ittica ed alla conoscenza delle regole fondamentali per una navigazione sicura. Tali attività comprendono, oltre alla formazione sui necessari contenuti teorici, anche lo svolgimento di manovre ed esercitazioni, visite guidate, conoscenza delle attrezzature in dotazione al Corpo delle Capitanerie di porto. Saranno alternati momenti di formazione teorica ad attività pratiche e di simulazione, insieme ad esperienze ricreative. Tutte le attività si propongono lo scopo di avvicinare i giovani alla cultura del mare. A conclusione dell'iniziativa, ed a seguito di una verifica finale, sarà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza.  Il bando è pubblicato sui siti www.gioventu.gov.it, www.campogiovani.it e sul sito istituzionale della Guardia Costiera (www.guardiacostiera.it).

CROCE ROSSA ITALIANA - VI EDIZIONE DEI CORSI RESIDENZIALI PER L'EDUCAZIONE ALLA SALUTE, ALLA PACE, AL SERVIZIO VERSO LA PROPRIA COMUNITA' ED ALLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
Sono previsti 38 corsi residenziali della durata di 7 giorni, rivolti a 825 giovani di età compresa tra i 14 ed i 20 anni, al fine di avvicinare i giovani alle tematiche dell'educazione alla salute, alla pace, al servizio verso la propria comunità- anche durante le fasi di un'emergenza - ed alla cooperazione internazionale. Ogni campo alternerà attività pratiche quali: simulazioni, giochi di ruolo, attività laboratoriali, attività in piccoli gruppi, a momenti di approfondimento legati a tematiche particolarmente importanti per la prevenzione di comportamenti a rischio e la promozione di stili di vita e di comportamento salutari. I percorsi proposti verranno affrontati tramite un approccio non formale, allo scopo di creare un clima positivo che stimoli il confronto, l'ascolto reciproco e la collaborazione nello svolgimento di attività pratiche. L'obiettivo che si intende raggiungere attraverso lo svolgimento dei campi, è quello di abituare i giovani al lavoro di gruppo, attribuendogli un valore positivo nel raggiungimento di obiettivi comuni e con valenza sociale, avvalendosi del trasferimento delle esperienze condotte dal Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, della Croce Rossa Italiana, con particolare riguardo al ruolo dei Giovani nell'Associazione. A latere dei percorsi formativi saranno organizzati momenti di socializzazione e ricreativi. Il bando è pubblicato sui siti www.gioventu.it, www.campogiovani.it e sul sito istituzionale della Croce Rossa Italiana (www.cri.it).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento