"Sconfiggi la truffa": riprende la campagna informativa a tutela degli anziani

Gli incontri con i cittadini, iniziativa seguita da tutti i reparti dell’Arma del Comando Interregionale Vittorio Veneto e della Legione “Emilia Romagna”, saranno tenuti da tutti i comandanti della stazione dell'Arma della provincia

Riprende la campagna informativa contro le truffe dei Carabinieri del comando provinciale di Forlì-Cesena. "L’impegno dell’Arma nel contrastare questo grave fenomeno che colpisce le fasce deboli della popolazione è costante, sia sul piano preventivo e informativo che investigativo e repressivo", evidenzia il colonnello Luca Politi, comandante provinciale dei Carabinieri di Forlì-Cesena.

La campagna di sensibilizzazione

La campagna di sensibilizzazione prevede lo svolgimento di incontri con la popolazione, nei luoghi di aggregazione tipici delle fasce deboli (parrocchie, associazioni, circoli culturali), la distribuzione del volantino "Sconfiggi la truffa”, realizzato con il patrocinio della locale Confartigianato, che riporta le principali raccomandazioni sul comportamento da tenere in presenza di sospetti truffatori. È stato inoltre predisposto, in collaborazione con l’Ausl Romagna - Cesena, uno slide-show (video e foto) proiettato sui monitor delle strutture mediche del Distretto di Cesena e Rubicone, nonché delle filiali degli istituti del Credito Cooperativo Romagnolo e Bcc di Cesena e Gatteo. 

Scarica il volantino: I consigli contro le truffe

Gli incontri con i cittadini, iniziativa seguita da tutti i reparti dell’Arma del Comando Interregionale Vittorio Veneto e della Legione “Emilia Romagna”, saranno tenuti da tutti i comandanti della stazione dell'Arma della Provincia nell’ambito delle comunità locali e verteranno sull’illustrazione di consigli pratici e precauzioni utili per impedire il ripetersi delle truffe in danno degli anziani.
Questi momenti di confronto con la collettività, durante i quali verrà anche distribuito il citato volantino informativo, avranno luogo all’interno delle sedi delle componenti che costituiscono il mondo dell’associazionismo sociale, i Comitati di quartiere e le chiese di tutto il territorio della Provincia. L’attività inizierà nei prossimi giorni e sarà sviluppata sulla base di un programma stilato a livello locale dalle quattro Compagnie della provincia (Forlì, Cesena, Cesenatico e Meldola). Il programma degli incontri può essere richiesto ai comandi delle Compagnie.

I riscontri investigativi

Nei mesi scorsi, i militari del Comando Provinciale hanno scoperto 17 episodi di truffa ai danni di anziani, messi a segno con diverse modalità: il falso avvocato che si presenta simulando che un parente della vittima ha poco prima causato un incidente stradale ed è trattenuto dalle Forze dell’Ordine, chiedendo il pagamento di una somma di denaro a titolo di cauzione per fare uscire il congiunto di cella; sedicenti operatori di società di pubbliche forniture (energia elettrica, gas e acqua) che con diversi stratagemmi entrano in casa per fare dei controlli agli impianti, riuscendo a distrarre la vittima, individuare ove custodisce gioielli e denaro contante, sottraendoli e allontanandosi repentinamente dall’abitazione; falso funzionario di banca o delle poste che entra nell’abitazione con il pretesto di dover controllare le banconote possedute, perché presumibilmente false. Le attività di indagine condotte hanno portato all’arresto di una persona e al deferimento di 24 persone, tutte di origine campana, non domiciliate o residenti nella provincia di Forlì-Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento