menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In tantissimi alla camminata per dire basta alla violenza sulle donne

Particolarmente soddisfatto l’assessoreGaia Morara: “Desidero ringraziare tutti coloro che, con fattiva partecipazione e gratuitamente, hanno contribuito a realizzare la “Camminata poetica per dire Basta! alla violenza sulle donne”"

Oltre 600 persone provenienti anche da altri Comuni hanno partecipato martedì alla camminata solidale contro la violenza sulle donne, organizzata dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cesenatico. Particolarmente soddisfatto l’assessoreGaia Morara: “Desidero ringraziare tutti coloro che, con fattiva partecipazione e gratuitamente, hanno contribuito a realizzare la “Camminata poetica per dire Basta! alla violenza sulle donne”, un’iniziativa da me fortemente voluta perché il Comune di Cesenaticoconferma l'impegno a sostegno delle politiche di contrasto alla violenza".

"La camminata e il reading di poesie hanno creato un momento di intensa e straordinaria aggregazione, di confronto tra le diverse esperienze e di appagante scambio di idee sotto il profilo umano e personale. Con questa iniziativa abbiamo voluto testimoniare,  informare e sensibilizzare - continua -. Con la poesia siamo riusciti a parlare della violenza sulle donne, del sessismo e della discriminazione senza mostrare corpi scomposti, sangue o immagini che feriscono”.

“Un grazie sincero a quanti, uomini compresi, hanno collaborato allo straordinario successo dell’ evento - aggiunge l’assessore - ed in modo particolare a Lorenzo Bartolini per aver partecipato, testimoniato e recitato le poesie con tanta sensibilità, determinazione, passione e professionalità, all’associazione ‘Cesenatico - Un mare di lana’ per il meraviglioso allestimento floreale al Palazzo del Turismo e per il simbolo donato ai partecipanti in ricordo della serata, alla Cooperativa Facchini Cesenatico e ai suoi ragazzi per l’ allestimento logistico e per il servizio audio luci, alla Sezione Femminile della Croce Rossa Italiana di Cesenatico, che hanno offerto cioccolata calda a tutti i partecipanti e al Gruppo delle “Azdore” per la preparazione a sorpresa dei dolci".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento