rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca San Mauro Pascoli

Settore calzaturiero, tre corsi gratuiti del Cercal: “Il fashion sostenibile e digitale”

Nell’ambito del progetto “Il fashion sostenibile e digitale”, approvato dalla Regione Emilia-Romagna, la scuola del Cercal di San Mauro Pascoli propone una serie di corsi gratuiti nel calzaturiero

Nell’ambito del progetto “Il fashion sostenibile e digitale”, approvato dalla Regione Emilia-Romagna, la scuola del Cercal di San Mauro Pascoli propone una serie di corsi gratuiti nel calzaturiero.Tre le proposte formative in altrettante aree moda.

Il primo, “Progettazione grafico digitale”, consta di 48 ore e riguarda l’utilizzo di software per la progettazione grafica digitale delle collezioni, per acquisire competenze nell’elaborazione di immagini digitali.

Il secondo riguarda la “Progettazione tecnica e digitale, modellazione e rendering”. Complessivamente 64 sono le ore di lezione dedicate alle tecniche di modelleria calzaturiera, progettazione tecnica del prodotto (CAD 2D e 3D), funzionalità di software CAD per la realizzazione di modelli di calzature con strumenti digitali, a partire da conoscenze sulle tecniche tradizionali.

La terza proposta riguarda la “Progettazione grafico digitale del prodotto fashion”. I contenuti del corso di 32 ore, sono relativi alla ricerca stilistica e all’elaborazione di tavole di progetto, alla progettazione e disegno di collezioni, con particolare riferimento all’ambito della calzatura e degli accessori.

Come detto tutti i corsi sono gratuiti, rivolti a persone che hanno assolto l’obbligo d'istruzione e il diritto dovere all'istruzione e formazione, disoccupati o occupati, residenti o domiciliati in Regione Emilia Romagna, dotati di conoscenze generali di base in ambito informatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settore calzaturiero, tre corsi gratuiti del Cercal: “Il fashion sostenibile e digitale”

CesenaToday è in caricamento