Caldo record, allerta "gialla" della Protezione Civile: ecco come difendersi

L'ondata di calore può comportare forti disagi per le categorie a rischio, come anziani, bambini e persone malate

La protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emanato l'allerta n.59/2019 (gialla) criticità ordinaria per temperature estreme. In particolare per la giornata di giovedì 27 giugno si prevedono, nelle aree interne di pianura, temperature massime intorno ai 37°C, con picchi intorno ai 38°C. L'ondata di calore può comportare forti disagi per le categorie a rischio, come anziani, bambini, persone malate, ma anche per tutti gli altri. Il Servizio Sanitario Regionale dell'Emilia Romagna-Ausl Romagna informa che, a causa del caldo, è prevista una situazione di "disagio" nella zona di pianura nelle giornate di mercoledì 26 e giovedì 27 giugno. A tal fine si consiglia di seguire semplici norme di comportamento per limitare il disagio.

Come difendersi dal caldo?

- Bere molto e spesso, salvo diversa indicazione del proprio medico; non bere bibite gassate o contenenti zuccheri o troppo fredde; evitare alcolici e caffè;

- Mangiare molta frutta e verdura e fare pasti leggeri e non troppo caldi;

- Vestirsi con abiti leggeri, di colore chiaro, non aderenti, di cotone, lino o comunque fibre naturali;

- Rinfrescare l'ambiente domestico e di lavoro e nelle ore più calde usare tende o chiudere le imposte; in caso di aria condizionata, pulire i filtri dei condizionatori periodicamente e regolare la temperatura a 24/26° o comunque non troppo bassa rispetto a quella esterna;

- Limitare l'uso del forno e dei fornelli, che possono contribuire ad aumentare la temperatura in casa;

- Non uscire nelle ore più calde (dalle 12 alle 17), soprattutto gli anziani, i bambini molto piccoli, le persone non autosufficienti o convalescenti;

- Se è con voi una persona in casa malata, fate attenzione che non sia troppo coperta;

- Evitare il flusso diretto di ventilatori o condizionatori e le correnti d´aria;

- Non lasciare mai nessuno, neanche per brevi periodi, in macchine parcheggiate al sole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento